torna alla homepage


Alla LEG la presentazione della rivista La Panarie


Appuntamento dedicato al mondo culturale friulano e isontino quello di venerdì 22 novembre nella Libreria Leg, corso Verdi 67 a Gorizia con la presentazione della rivista “La Panarie” (La nuova Base edizioni). La storica rivista friulana, fondata nel 1924 dallo scrittore Chino Ermacora, e che l’anno scorso ha compiuto i cinquant’anni della nuova serie, sarà illustrata dal suo direttore, l’ingegner Vittorio Zanon, che la dirige dal 1991, e da alcuni collaboratori tra i quali la giovane caprivese Rossella Dosso che nel numero di settembre, il 202, ha illustrato la realtà dello Staatgymnasium goriziano tra la fine dell’800 e primi anni del ‘900.

La rivista, che ha cadenza trimestrale, svela le eccellenze del territorio friulano, fatti storici, la vita delle famiglie, personaggi più o meno illustri, per esempio, sia attraverso curiosi e interessanti articoli, sia tramite una serie di bellissime fotografie. Suoi collaboratori sono stati nomi importanti della cultura friulana come Carlo Sgorlon, Amedeo Giacomini, Elio Bartolini, Siro Angeli. L’attuale serie comprende contribuiti di tanti studiosi come Flaviano Bosco, che in una serie di articoli ha affrontato l’argomento dell’abbigliamento in epoca medievale, giovani leve come Rossella Dosso, ma anche giornalisti di fama nazionale, come Giuliano Ferrara, presente nel numero di settembre. Agli articoli di carattere storico, antropologico artistico e letterario si aggiungono le rubriche sul cinema, teatro e sulle novità in libreria, e articoli di cultura in lingua friulana. 

Libreria Leg, corso Verdi, 67 - 34170 Gorizia - Tel: 048133776 - leg@leg.it - www.leg.it 


[home page] [lo staff] [meteo]