torna alla homepage


Trento Film Festival, 68ª edizione


Si svolgerà dal 27 agosto al 2 settembre 2020 la 68ª edizione del Trento Film Festival, principale fonte per la programmazione di Alpi Giulie Cinema organizzata da Monte Analogo e che arriverà alla 31ª edizione.

Il Trento Film Festival 2020 sarà un festival diffuso e sperimentale. L'emergenza sanitaria legata al Covid-19 ha portato a percorrere nuove strade, individuando formule di narrazione e fruizione da parte del pubblico che garantissero al contempo le peculiarità della manifestazione e il rispetto dei protocolli sulla sicurezza. Sarà un festival "flessibile", con eventi che si svolgeranno al chiuso e all'aperto, in streaming e diffusi sul territorio.

Se, fino ad oggi, è stato il pubblico ad abbracciare il festival partecipando a Trento agli eventi di volta in volta in programma, quest'anno sarà il festival a raggiungere il pubblico direttamente nelle proprie case e sul territorio. Infatti, oltre alle programmazioni che saranno realizzate in streaming, diversi eventi si svolgeranno in tante località del Trentino, come Rovereto, l’Altopiano della Paganella, le Valli di Fiemme e Fassa. Un festival sperimentale, dunque, sul quale quest’anno si accenderà a livello di contenuti un faro, per dare luce ancora di più ad alcuni problemi che la pandemia e il consumo di natura (due facce della stessa medaglia) hanno fatto emergere, ipotecando gli anni a venire. Il manifesto ufficiale di questa 68.

L'edizione del festival, realizzato dall’artista Albino Rossi e dedicato al bosco ferito dalla tempesta Vaia, esprime questo intendimento: richiamare l’attenzione su ciò che sta avvenendo intorno a noi e che condizionerà il nostro immediato futuro e quello di chi verrà dopo di no.

Il programma cinematografico prevede 97 film selezionati, tra più di 600 iscritti, di cui 26 anteprime mondiali e 37 anteprime italiane. Il programma eventi, malgrado il suo obbligato ridimensionamento, con i suoi 80 appuntamenti rispecchia i vari ambiti di interesse della manifestazione. In un anno difficile, un Festival speciale che vuole esserci per coerenza con la sua lunga storia, per continuare a parlare di montagne e culture.

Per Alpi Giulie Cinema l’appuntamento è invece a partire da Trieste dal mese di febbraio 2021, circuitando successivamente nella pedemontana pordenonese, in Carnia, e in alcune località della Slovenia e Croazia.


[home page] [lo staff] [meteo]