torna alla homepage


Scrivere di Cinema Premio Alberto Farassino:
a Pordenone la 17ª edizione


Torna per la 17^ edizione l’unico concorso nazionale di critica cinematografica per giovani, Scrivere di Cinema Premio Alberto Farassino, promosso da Cinemazero in collaborazione con Fondazione Pordenonelegge.it, il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani e MYmovies.it. Scrivere di Cinema si rivolge a tutti gli aspiranti critici tra i 15 ei 25 anni residenti in Italia, che dal 4 febbraio al 16 giugno potranno iscriversi e iniziare a mandare le loro recensioni sulla pagina di MYmovies dedicata al concorso: scriveredicinema.mymovies.it

Due le sezioni di gara: Young Adult (15-18 anni) e Under 25 (19-25 anni). A leggere gli elaborati e decretare i vincitori una giuria di critici professionisti, composta da Giorgio Viaro (direttore del magazine Best Movie e dei siti Bestmovie.it e Bestserial.it, direttore artistico del Cine&Comic Fest di Genova), Enrico Magrelli (critico cinematografico, conduttore di Hollywood Party su Radio3, vicedirettore del Bif&St di Bari) e Marco Contino (critico cinematografico, scrive per “Il Mattino di Padova”, “La Nuova Venezia”, “La Tribuna di Treviso”, “Il Corriere delle Alpi” ed è iscritto al Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani); a presiedere la giuria, Viola Farassino (costumista per il cinema, la televisione e il teatro).

I premi rispecchiano lo spirito e l’obiettivo del concorso: permettere ai ragazzi di misurarsi con l’articolato mondo cinematografico, vivere accanto a professionisti di primo piano e mettere il proprio talento alla prova dei fatti. I primi tre classificati per entrambe le sezioni di gara, infatti, entreranno a far parte di una redazione che collaborerà con Minima&Moralia e con MYmovies.it. I vincitori della sezione Under 25, invece, vivranno l’esperienza di inviati al Far East Film Festival di Udine, il maggiore festival europeo di cinema popolare dell’Estremo Oriente, dove dovranno recensire i film in programma per MYmovies. Scrivere di Cinema fornirà ai neo-redattori anche un carnet di ingressi al cinema.

In entrambi i casi l’obiettivo è permettere ai ragazzi di immergersi nel mondo dei professionisti del settore e testare e far crescere le proprie abilità, cimentandosi concretamente con la critica.

Accanto al concorso nazionale, viene riproposto, dopo il successo degli anni precedenti, il Premio Mediateche FVG: un premio collaterale – promosso da Crédit Agricole FriulAdria in collaborazione con Mediateca Cinemazero (Pordenone), Mediateca Mario Quargnolo (Udine), Mediateca Ugo Casiraghi (Gorizia), Mediateca La Cappella Underground (Trieste) – che si rivolge a tutti gli studenti delle Scuole Secondarie di II grado della Regione FVG. La giuria di questo premio sarà composta dai responsabili dell’attività didattica dei diversi poli mediatecari e permetterà alla classe del vincitore di partecipare a un evento formativo dedicato, durante il festival Le Voci dell’Inchiesta (www.voci-inchiesta.it). 

Come sempre, il momento più atteso delle premiazioni sarà inserito nel programma di pordenonelegge, Festa del libro con gli autori (18-22 settembre 2019), con la tradizionale compagnia di centinaia di studenti e di un ospited'onore, appartenente al mondo del cinema italiano contemporaneo, che condividerà col la platea le sue esperienze e consigli.

Per partecipare al concorso Scrivere di cinema c’è tempo fino al 16 giugno 2018. Info, bando e iscrizioni al concorso alla pagina: scriveredicinema.mymovies.it


[home page] [lo staff] [meteo]