torna alla homepage


L'abbraccio di Gorizia a Callas-Pasolini:
successo per la serata al Kinemax


Nella serata di lunedì, al Kinemax di Gorizia, l’appassionata presentazione al Kinemax di Gorizia, voluta e organizzata con entusiasmo dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, che ha permesso di rieditare il film includendo l’intervista inedita al Premio Oscar Dante Ferretti, e di realizzare un dvd al quale hanno collaborato anche la FVG Film Commission, il coproduttore Erich Jost e l’Associazione Europa Cultura. 

Grande festa e grande pubblico ieri al Kinemax per l’amarcord di “Medea”, il talk che ha visto protagonisti l’attore Ninetto Davoli, l’ex atleta Giuseppe Gentile chiamato da Pasolini come Giasone della sua “Medea”, l’assistente di Maria Callas Nadia Stancioff, e ancora la giornalista Alessandra Zigaina che nella sua infanzia aveva vissuto l’atmosfera del set, il cartoonist Davide Toffolo che ha firmato l’immagine e i disegni del film, il regista Sergio Naitza che insieme alla giornalista Arianna Boria ha coordinato le fila della serata. 

L’incontro ha permesso di seguire il filo rosso di quell’ “amore obliquo” che fra Pasolini e Callas, lo scrittore-regista più scomodo e provocatorio del momento e la cantante lirica più acclamata del mondo, si era via via alimentato a partire dalle riprese di “Medea”, e che per alcuni anni ha avvicinato due assoluti protagonisti della vita culturale del XX secolo.

A conclusione dell’incontro, nella Mediateca del palazzo del Cinema, il festoso vin d’honneur a cura di Borgo San Daniele e Fattoria Zoff, quindi l’affollata proiezione che ha permesso di ritrovare aneddoti e personaggi anche attraverso il racconto di chi aveva partecipato come comparsa, o semplicemente aveva assistito alle riprese in quell’estate del ’69 fra Grado e la laguna. 

Ha spiegato Dante Ferretti nella sua intervista inedita che «Sul set il rapporto di Pasolini con Maria Callas era diventato una forte amicizia. Sembravano due innamorati, era bello vedere questo risvolto di Pier Paolo, anche dopo le riprese e la sera stavano insieme. Si vedeva che Pasolini era molto toccato da questo probabile, impossibile amore».

L’ISOLA DI MEDEA 
un film di Lagunamovies – Karel produzioni
scritto e diretto da Sergio Naitza
prodotto con il sostegno della FVG Film Commission e della Regione Friuli Venezia Giulia
in collaborazione con Erich Jost Productions
con Ninetto Davoli, Dante Ferretti, Dacia Maraini, Piera Degli Esposti, Gabriella Pescucci, Piero Tosi, Giuseppe Gentile, Nadia Stancioff, Roberto Chiesi, Alessandra Zigaina
soggetto, trattamento e regia: Sergio Naitza
direttore della Fotografia: Luca Melis
montaggio: Davide Melis
disegni e animazioni: Davide Toffolo
musiche: Marco Rocca
coordinamento produttivo: Daniela Volpe e Paola Sain
le voci di Maria Callas e Pier Paolo Pasolini sono di Sara Alzetta e Daniele Fior


[home page] [lo staff] [meteo]