torna alla homepage


Il cinema ritrovato. Al cinema: all'Ariston di Trieste
il cult movie in bianco e nero "The elefant man"


La rassegna di classici restaurati in prima visione “Il cinema ritrovato. Al cinema”, organizzata in esclusiva per Trieste da La Cappella Underground in collaborazione con la Cineteca di Bologna al cinema Ariston, riparte con una nuova stagione di titoli a partire dal mese di settembre.

Il primo film in cartellone, lunedì 28 settembre alle ore 16.00, 18.30 e 21.00, è il cult movie in bianco e nero firmato dal maestro del cinema americano David Lynch e presentato in edizione restaurata nel 40esimo anniversario “THE ELEPHANT MAN” (USA, 1980, 124', versione originale sottotitolata), con Anthony Hopkins, John Hurt, Anne Bancroft, John Gielgud.

Il film porta sullo schermo la storia di John Merrick, l'uomo elefante, il freak della Londra vittoriana proto-industriale, deformato dalla malattia ridotto a fenomeno da baraccone. Un film epocale, che ha cambiato le regole dell'horror, invertendo le dinamiche tra 'mostro' e spettatore: chi ha paura di chi? Il restauro esalta il bianco e nero del grande Freddie Francis (già regista di svariati titoli per la casa di produzione inglese Hammer), dando nuova forza a questa attualissima riflessione sullo sguardo e sull'orrore, messa in scena da uno degli autori più visionari della storia del cinema.

Trailer: https://youtu.be/irxQ-Y32HjM 

informazioni sul sito www.aristoncinematrieste.it e sulla pagina facebook cinema.ariston.trieste

Info:
La Cappella Underground
Piazza Duca degli Abruzzi n.3 - 34132 Trieste
tel 040 3220551 - fax +39 040 9673002
info@lacappellaunderground.org - www.lacappellaunderground.org


[home page] [lo staff] [meteo]