torna alla homepage


Fondazione Giulio Cesare D’Antoni di Trieste:
Premi di Studio 2022


La Fondazione Giulio Cesare D’Antoni di Trieste, ente morale costituito per disposizione testamentaria nel 1985, presieduto dal Prefetto di Trieste - dott. Annunziato Vardè - ha disposto, per l’anno 2022, l’assegnazione di n. 3 premi annuali, fino ad un massimo di € 6.000,00 ciascuno riservati a laureati da non più di 5 anni in medicina e chirurgia nelle Università di Trieste e Milano, di età non superiore ad anni 35 alla data di scadenza del bando, che intendano:

a) prioritariamente partecipare a progetti di ricerca in ambito ematologico e/o circolatorio delle arterie e delle vene

b) frequentare qualificati corsi di perfezionamento nell’ambito suddetto

- solo nel caso in cui residuino fondi dal riparto per la partecipazione a progetti di ricerca di cui al punto a) precedente

- limitatamente ai costi effettivi di frequenza, con esclusione delle spese sostenute per la partecipazione a scuole di specializzazione.

Si precisa tuttavia che, che qualora l’assegnazione dei n. 3 premi ai vincitori non consenta l’utilizzo dell’intero importo messo a bando pari a € 18.000,00, l’economia realizzata verrà assegnata - tramite scorrimento della graduatoria - ai candidati risultati idonei. 

Gli interessati potranno presentare domanda diretta alla Fondazione presso la Prefettura di Trieste, Piazza Unità d’Italia n. 8, con raccomandata a.r. entro il 3 ottobre 2022

Tutte le altre informazioni inerenti le modalità di accesso ai premi di studio sono disponibili nel sito Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo di Trieste (bandi di gara e concorsi).

[home page] [lo staff] [meteo]