Comune di Monfalcone


torna alla homepage


Monfalcone Talent show: aperte le iscrizioni


Ci saranno anche Andrea Rigonat, musicista nonché tra i produttori più in voga del momento per la musica pop, e la cantante Silvia Mezzanotte, nota tra le altre cose per essere stata la voce dei Matia Bazar, a mettere a disposizione dei giovani partecipanti al “Monfalcone Talent show” la loro professionalità ed esperienza. A curare l’iniziativa, promossa dal Centro Giovani – Innovation Young, è l’associazione culturale World Music School, vincitrice del bando indetto dal Comune di Monfalcone. Le iscrizioni sono aperte oggi e proseguiranno fino al 29 febbraio.

Il contest si propone di fornire ai giovani aspiranti musicisti del territorio l’opportunità di essere seguiti in un percorso formativo da un team di esperti, non solo per la realizzazione di testi e melodie ma anche per essere pronti ad affrontare il mercato discografico. “Il nostro obiettivo non è solo di valorizzare il talento, ma anche di creare un percorso volto a una crescita complessiva. In questo specifico caso i partecipanti potranno anche capire cosa significa diventare manager musicali, attraverso gli strumenti giusti per avere anche una prospettiva professionale”, ha spiegato il sindaco, Anna Maria Cisint, in occasione della presentazione del Talent. E ha aggiunto: “Il Centro Innovation Young conferma sempre più di essere un punto di riferimento, in un territorio ben più ampio dell’Isontino, sul fronte delle proposte e delle attività volte allo sviluppo delle capacità dei giovani. La presenza di artisti che hanno un peso specifico, anche imprenditoriale, nella musica italiana è per la nostra iniziativa un elemento che fornisce un ulteriore spessore culturale e imprenditoriale”.

Alla presentazione è intervenuto anche l’assessore alla Partecipazione Giovanile, Antonio Garritani, che ha sottolineato l’interesse del Comune a supportare i giovani nella loro crescita culturale, non solo fornendogli gratuitamente l’opportunità di far emergere il proprio talento, ma anche di coltivarlo attraverso la guida competente di esperti nel settore musicale e discografico, con l’auspicio che per alcuni di loro la passione per il canto non resti accantonata come un sogno nel cassetto ma abbia anche uno sbocco professionale, così come è già accaduto per più di qualche partecipante delle passate edizioni.

Per poter partecipare è necessario aver compiuto i 14 anni e non aver superato i 35 (nel caso di un gruppo, vale la media dell'età di tutti i componenti) e risiedere in Friuli Venezia Giulia (nel caso di un gruppo musicale, almeno la metà dei componenti deve rispettare questo requisito). Le primissime selezioni avverranno attraverso la valutazione di video e di demo e della capacità degli iscritti a promuoversi sui social, per concludersi con le audizioni live. A coadiuvare Aljosa Gergolet, presidente della Word Music School, nella scelta e nella preparazione degli allievi ci saranno Elisa Bombacigno (canto), Massimiliano Cernecca in arte Maxino (songwriting), Matteo Antoni (arrangiamenti di chitarra) e Dimitri Candoni (composizione).

I giovani che supereranno la prima fase incontreranno i coach e impareranno che cos'è e come funziona il music business, per poi immergersi nel songwriting, scoprendo come si scrive, si compone e si realizza una canzone e soprattutto come ci si prepara allo show, alla diretta e all'esperienza di affrontare un’esibizione dal vivo e davanti al pubblico. Tutti i partecipanti dovranno scrivere e comporre un brano inedito, che sarà poi presentato durante la serata finale. Sia i casting che l’accademy si svolgeranno tra le sale prove, la sala di registrazione e il teatro del Centro Giovani Innovation Young.

A metà del percorso, che si articolerà in otto lezioni della durata di 4 ore ciascuna, i talenti in erba potranno esibirsi nella sala Gaber del Centro Giovani, presentandosi al pubblico con la cover di un brano musicale. A conclusione dell’accademy, i giovani talenti presenteranno un loro brano inedito durante lo spettacolo finale, che si svolgerà a maggio al Teatro Comunale di Monfalcone. Contestualmente, saranno assegnati vari premi ai musicisti più meritevoli. Saliranno sul palco anche i vincitori della passata edizione del Talent, Maxino, un artista locale e Silvia Mezzanotte. Quest’ultima terrà una masterclass sulle tecniche di canto, aperta a tutti gli iscritti al concorso. Andrea Rigonat invece si dedicherà al vincitore, aiutandolo nella rifinitura del suo brano e affrontando gli aspetti legati al mondo della produzione musicale. Il vincitore assoluto inoltre realizzerà un brano nello studio del Centro Giovani – Innovation Young con il supporto dei coach e sarà iscritto gratuitamente ai concorsi nazionali Sanremo Rock, se si tratterà di una band, o Videofestival Live, se si tratterà di un solista, inoltre potrà realizzare un set fotografico professionale.

Uno dei finalisti verrà selezionato per partecipare al festival rock internazionale Ronki'n'roll, che si terrà a Ronchi dei Legionari tra il 28 e il 31 giugno 2020, e un altro sarà selezionato per aprire un concerto della rassegna No Border Festival al Kulturni Dom di Gorizia. Tutti i finalisti potranno partecipare agli eventi organizzati dal Comune di Monfalcone e dalle associazioni World Music e DoremifArte.

Per iscriversi al contest basta inviare una mail all'indirizzo monfytalent@gmail.com. L'iscrizione è gratuita. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.innovationyoung.it

Il Comune di Monfalcone è ora su Facebook: https://www.facebook.com/pages/
Comune-di-Monfalcone/213392508707791
 


[home page] [lo staff] [meteo]