Comune di Gorizia


torna alla homepage


Comune di Gorizia - bonus ristrutturazioni:
domande entro settembre

Pubblicato il bando per erogare contributi fino al 30% del costo dei lavori. Potranno effettuare la domanda le imprese del settore costruzioni

E' stato pubblicato sul sito del Comune di Gorizia il bando per accedere ai contributi, complessivamente 600mila euro, per lavori di ristrutturazione di edifici, anche commerciali, fino al 30% del costo dell'intervento.

Potranno accedere alla sovvenzione tutte le imprese del settore edile presentando la domanda, redatta sul modulo scaricabile dal sito e inviandola, esclusivamente tramite posta elettronica certificata , all'indirizzo comune.gorizia@certgov.it entro il 30 settembre 2020.

La domanda dovrà essere corredata, oltre che dalla fotocopia del documento d'identità, anche da un dettagliato preventivo dei lavori da effettuare, predisposto dall'esecutore e controfirmato dal committente, in cui dovrà essere descritta la stima iniziale dell'intervento, suddiviso per categorie ed articoli, l'indicazione delle quantità e il costo dettagliato per categoria di lavori.

Il massimo del contributo erogato potrà arrivare a 7mila euro, Iva esclusa e non potrà superare il 30% dell'ammontare dei lavori. 

Complessivamente, un'impresa, potrà percepire, per più lavori, un massimo di 49mila euro, Iva esclusa.

Le domande presentate verranno esaminate da un'apposita commissione, composta da personale del settore della polizia locale e attività produttive e del settore tutela dell'ambiente, pianificazione urbanistica ed edilizia privata. 

Potranno ottenere contributi solamente le imprese con sede a Gorizia che effettueranno interventi di ristrutturazione e manutenzione di edifici cittadini. 

L'intervento è stato fortemente voluto dal sindaco, Rodolfo Ziberna e dall'assessore alle attività produttive, Roberto Sartori, per rilanciare l'economia cittadino dopo il blocco delle attività a causa di Covid 19.

[home page] [lo staff] [meteo]