Comune di Pordenone


torna alla homepage


Estate a Pordenone: i prossimi eventi


Sabato alle 11 “Scopri Pordenone. La città antica tra vicoli e campielli”. Visita guidata alla città a cura del Rotary Club di Pordenone per riscoprire il patrimonio storico e artistico della città. Evento gratuito, con prenotazione obbligatoria da effettuarsi via mail a info@pordenoneturismo.it. Punto di ritrovo: Loggia del Municipio. Lingue: italiano (inglese su richiesta). È obbligatorio rispettare le misure preventive anti Covid-19 come distanza di sicurezza, mascherina e l’uso del gel igienizzante messo a disposizione presso le entrate di chiese e musei.

Un fiume di note - la voce dell'acqua è una serie di concerti ispirati allo scorrere dei corsi d'acqua. Alle ore 20.45 nel parco del Museo Archeologico del Castello di Torre si esibiranno Roberto Fabbriciani al flauto e Diego Cal alla tromba. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. tel. 392 3293266 e indirizzo email. direzione@musicaefvg.it 

Sabato 8 e domenica 9

Al Museo civico d’arte di Palazzo Ricchieri, prosegue la mostra "Iter", promossa dall’Associazione “Pro Castello” di Caneva in collaborazione con il Comune di Pordenone. Pier Antonio Chiaradia espone alcune delle sue immagini sulla civiltà contadina friulana e sulle Margravie, figure femminili simbolo, archetipo e punto di arrivo dell’artista. Mostra aperta venerdì, sabato e domenica delle 15-19 fino al 16 agosto. L’ingresso è libero previa prenotazione obbligatoria telefonando al numero 0434 392935 dal martedì al giovedì ore 9 -12 e dal venerdì alla domenica ore 15 -18:30

Al PAFF in Villa Galvani in via Dante prosegue la mostra "Il Mondo di Leonardo: codici interattivi, macchine, disegni". Sono esposti il Codice Atlantico e il Codice del Volo e modelli di macchine volanti, macchine natanti, un leone meccanico, un automa, strumenti musicali, un ‘”automobile” e disegni. Aperta da martedì a venerdì dalle 15alle 20,sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20.

Lunedì 10

Per la rassegna “Ogni biblioteca è un'avventura: storie dall'Africa” , la lettura animata dedicata ai bambini avrà per protagonista “ Il pappagallo e le cavallette”. Ai terrà alla biblioteca di quartiere Sud nei pressi della Scuola primaria "G. Gozzi" in Via Vesalio, 11 alle 17:00. L’iniziativa è curata da Thesis Associazione Culturale, Dedica Incontra in collaborazione con Ortoteatro.

Il Festival “ Polinote Musica in Città” ha per protagonisti Angelo Comisso e Rosa Brunello & Los Fermentos. 
Il pianista Angelo Comisso propone “Metamorfosi dell’immaginazione” basato su una ricerca sulle contaminazioni fra musica colta-contemporanea, il jazz d’ispirazione europea e l’improvvisazione totale. 
“Shuffle Mode” invece sarà interpretato da Rosa Brunello, astro nascente del jazz moderno al basso, accompagnata dai Los Fermentos gruppo costituito da Michele Polga al sax, Frank Martino / YLYNE alla
chitarra e Luca Colussi alla batteria. All’ascolto sarà proposta una musica lucida, contemporanea e ricca di colpi di scena, con il concorso di effetti elettronici a profusione. Appuntamento all’ex Convento di San Francesco alle 18 e in replica alle 21 con ingresso libero e prenotazione obbligatoria online o al 347 7814863 telefonando dalle 9 alle 19 oppure via WhatsApp.

“Meneghino nel regno dei Sempreallegri” è lo spettacolo dei Burattini Aldrighi proposto da Ortoteatro nell’ambito della rassegna "Il teatro c'era una volta" - spettacoli estivi per grandi e bambini. Il palcoscenico sarà allestito presso la Chiesa dei Santi Ilario e Taziano in Via Vittorio Veneto, 26 a Torre.

Inizio alle 21 e ingresso gratuito fino all’ esaurimento dei posti.

La Notte Magica di San Lorenzo, quella delle stelle cadenti, sarà celebrata con lo spettacolo organizzato dall’Accademia Musicale Naonis di Pordenone. Sul palco in piazza XX Settembre con inizio alle 21.30 , sette pianoforti suoneranno simultaneamente in un’ inedita e coinvolgente proposta scenografica e musicale. Sarà un “viaggio” sulle sonorità dell’est europeo con un’esperienza multisensoriale sia per le musiche proposte, che per la modalità di esecuzione. L’iniziativa è curata da Sviluppo e Territorio; ingresso gratuito previa prenotazione obbligatoria, telefonare al n. 375 5928824 (Giada).


[home page] [lo staff] [meteo]