torna alla homepage


ANAS: al via le selezioni per il contest
"Sicurezza stradale in musica"


Al via le iscrizioni per il contest “Sicurezza stradale in musica”. Giunto alla quinta edizione, l’iniziativa musicale di Anas (Gruppo Fs Italiane), realizzata in collaborazione con Radio Italia solomusicaitaliana, promuove uno dei temi di più urgente attualità: la sicurezza stradale. Dall’ultima indagine sugli stili di guida degli italiani commissionata da Anas risulta che gli automobilisti al volante hanno una percezione di sé e dei propri comportamenti decisamente indulgente e il dito puntato contro gli altri. I pericoli che causano incidenti o situazioni potenzialmente a rischio vengono attribuiti alle condotte altrui. 

Il contest musicale è rivolto a musicisti, cantanti e band di ogni genere, che abbiano compiuto i sedici anni d’età. Tra le novità di questa edizione, il regolamento prevede che il brano da presentare per la preselezione possa essere edito o inedito e affrontare qualsiasi argomento. Una giuria di esperti, tra cui Massimo Bonelli, produttore musicale e direttore artistico del Concerto del Primo Maggio di Roma, individuerà cinque artisti che parteciperanno ad aprile, presso il Reward Music Place di Radio Italia a Cologno Monzese (Milano), alla fase finale del contest divisa in due momenti. Nel primo si terrà una session musicale per realizzare un brano inedito sulla sicurezza stradale. Successivamente, dopo l’audizione dal vivo degli artisti, verranno selezionati i tre finalisti da cui verrà proclamato il vincitore assoluto del concorso che parteciperà al concerto del Primo Maggio a Roma e al Preshow di Radio Italia Live - Il Concerto! 

L’iniziativa rientra nell’ambito della campagna sulla sicurezza stradale “Guida e Basta”, promossa da Anas, in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la Polizia di Stato volta a far percepire come i comportamenti scorretti o che sono diventati consuetudini spesso consolidate, rappresentino un pericolo per se stessi e per gli altri quando si è alla guida. 

I brani dovranno essere depositati entro le ore 12.00 del 31 marzo 2023. Tutte le informazioni sul concorso al sito ufficiale: www.sicurezzastradaleinmusica.it


[home page] [lo staff] [meteo]