torna alla homepage


Celebrazione del Solstizio d'estate alla Grotta del Mitreo: un'esperienza tra Storia e Natura


Venerdì 21 giugno, alle ore 20.00, si terrà nei pressi della Stazione forestale di Duino Aurisina la celebrazione del Solstizio d'Estate nella suggestiva Grotta del Mitreo. Il sito, utilizzato dai legionari romani come luogo di culto, aprirà le sue porte per una serata unica all'insegna della storia, dell'astronomia e della geologia organizzato dal Gruppo Speleologico Flondar in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio del Friuli Venezia Giulia.

Accompagnati da una guida esperta, i partecipanti potranno scoprire l'importanza storica di questo luogo mistico. La guida illustrerà loro come la grotta veniva utilizzata dai legionari durante l'epoca romana, offrendo uno spaccato affascinante del passato. Seguirà l' intervento di una guida astronomica che spiegherà il significato del solstizio d'estate e come questo evento astronomico fosse celebrato dagli antichi. Infine, una guida geologica parlerà del fenomeno carsico che ha dato origine alla cavità della grotta, rendendola un luogo di culto unico nel suo genere.

L'escursione, comprensiva della visita guidata e degli interventi delle guide, avrà una durata di circa due ore. È consigliato indossare scarpe comode, poiché il tratto finale del percorso è piuttosto impervio. Si suggerisce inoltre di indossare pantaloni lunghi per proteggersi dalle zecche e di portare con sé una torcia per il rientro.

L'evento è gratuito e aperto a tutti, anche se si sconsiglia la partecipazione a bambini molto piccoli e animali domestici, per garantire la sicurezza e il comfort di tutti i presenti. Data la natura dell'evento e l'importanza del sito, è consigliata la prenotazione per assicurarsi un posto per vivere questa esperienza unica.

La celebrazione del Solstizio d'estate alla Grotta del Mitreo rappresenta un'occasione imperdibile per tutti gli appassionati di storia, natura e astronomia. Un evento che promette di offrire non solo conoscenze nuove e affascinanti, ma anche un momento di connessione con le antiche tradizioni e con il nostro patrimonio naturale. 

Info e prenotazioni: 
+39 339 690 8950 
www.flondar.it 


[home page] [lo staff] [meteo]