torna alla homepage


ESOF2020: apre a Trieste la mostra
"Cyborn. L’alba di un mondo artificiale"


Al Salone degli incanti fino al 10 novembre, una inedita mostra proposta per ESOF2020 accompagnerà il pubblico in un avvincente viaggio attraverso la scienza e la tecnologia, alla scoperta di una nuova umanità e del suo futuro

Inaugura oggi al Salone degli Incanti a Trieste Cyborn. L’alba di un mondo artificiale, una mostra a cura dell’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, promossa dal Comune di Trieste e da FIT Fondazione Internazionale Trieste, in collaborazione con l’IIT Istituto Italiano di Tecnologia. Cyborn si colloca tra le iniziative realizzate in occasione del Science in the City Festival della manifestazione internazionale ESOF2020 EuroScience Open Forum, in corso a Trieste fino al 6 settembre. La mostra sarà aperta al pubblico dal 3 settembre al 10 novembre prossimo.

Corpo e cervello come non li avete mai visti. Cyborn è un inedito percorso alla scoperta del nostro corpo e del nostro cervello, che vengono esplorati, scomposti, studiati e ricostruiti grazie a potentissimi occhi tecnologici, simulazioni computazionali, ricomposizioni virtuali e protesi bioniche. Cyborn invita il visitatore a intraprendere un viaggio scientifico e tecnologico che comincia all’inizio del Novecento, con la scoperta dei raggi X, e conduce al futuro, grazie alle nuove frontiere dell’imaging e della terapia medicali e dell’innovazione robotica. Attraverso un percorso fatto di installazioni multimediali, exhibit interattivi e oggetti scientifici, dove reale e virtuale si fondono, Cyborn offre ai visitatori una nuova esperienza di conoscenza. Videoarte, ambientazioni immersive, strumenti della fisica e nuove tecnologie accompagneranno il pubblico lungo un racconto, avvolgente e coinvolgente nel quale avrà un ruolo attivo, verso una nuova visione dell’umanità e del nostro mondo. Una visione che oggi, grazie ai progressi della scienza e della tecnologia, possiamo avere a nostra disposizione per ridisegnare con consapevolezza e responsabilità il futuro delle nostre società.

DA LUNEDI’ 28 SETTEMBRE, NUOVI ORARI PER VISITARE LA MOSTRA

Il Comune informa che sono stati modificati gli orari di apertura al pubblico della mostra ,"Cyborn. L'alba di un mondo artificiale”, allestita al Salone degli Incanti:

a partire da lunedì 28 settembre 2020 e fino a conclusione della mostra (10 novembre 2020), sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 20.

Al fine di incentivare le visite alla mostra, in occasione deL weekend di ''Trieste NEXT'', nelle giornate di venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 settembre 2020, e si conferma un'apertura al pubblico straordinaria con orario continuato 10_24 e prevedendo l'ingresso ridotto per tutti i visitatori, fermo restando le gratuità e le riduzioni più favorevoli già previste (bambini, ragazzi, ...);

Saranno organizzate delle visite guidate alla mostra a cura dell'INFN con le seguenti modalità: in occasione di “Trieste Next”, 2 visite al mattino 10.30 e 11.30, 3 visite al pomeriggio 16.30, 17.30 e 18.30.

Da lunedì 28 settembre e fino a conclusione della mostra, 2 visite al pomeriggio ore 16.30 e 17.30 dal lunedì al venerdì, al sabato e alla domenica si aggiungeranno due ulteriori visite al mattino ore 10.30 e 11.30; al mattino, su prenotazione, per le scuole contattando la mail: scuole@ts.infn.it.


[home page] [lo staff] [meteo]