torna alla homepage


I Custodi del paesaggio: un nuovo progetto da Aeson


Il Paesaggio in cui viviamo è il risultato di progressive e continue trasformazioni condotte dalle persone che qui hanno vissuto e che da qui sono passate.

Sentici parte di un luogo vuol dire portare attenzione a ciò che ci sta attorno, custodire storie ed eventi che qui hanno formato e formeranno la nostra anima.

Il Paesaggio non è solo un belvedere ma è il mondo che custodisce la nostra storia e i legami con gli altri.

E’ immaginabile un percorso di comunità per comprendere le sfide ambientali nei nostri territori? Per far fronte alle fragilità accentuate della pandemia? Per osservare le trasformazioni sociali e degli spazi in cui viviamo?

Cercando di affrontare queste domande abbiamo immaginato un progetto che pone al centro le relazioni, l’ascolto e il racconto nei territori della foce del fiume Isonzo.

Lo abbiamo chiamato I CUSTODI DEL PAESAGGIO e segue una strada parallela rispetto ad AESON, che invece esplora e fa conoscere prospettive dell'ambiente con gli strumenti dell'arte.

Con questo nuovo progetto che si svolgerà lungo tutto il 2021 ci piacerebbe ascoltare le storie degli anziani, custodi di mondi che non ci sono più.

Ci piacerebbe raccogliere l’entusiasmo dei giovani che saranno custodi del mondo che verrà.

Ci piacerebbe farci guidare da persone nuove che ci ispirino a percepire quello che ci circonda con occhi diversi.

Scoprire racconti comuni di persone speciali ridisegnando l’idea di paesaggio attorno a noi.

Hai un a storia legata ad un luogo per te speciale che vorresti raccontarci?

Hai delle registrazioni audio o video dei tuoi cari che vorresti donare alle generazioni future?

Vuoi diventare tu stesso un cercatore di memorie?

Scrivici alla mail: icustodidelpaesaggio@gmail.com 

Per questa fase, per noi tutta nuova, abbiamo deciso di dedicarci ai territori in cui siamo di casa. Il progetto si attuerà infatti con le genti dei comuni di Fiumicello Villa Vicentina, San Canzian d'Isonzo e Staranzano (con qualche uscita nel territorio circostante). Ma in futuro ci auguriamo di portare queste nostre nuove esperienze anche in altri luoghi.

Seguici e cercaci per le novità!

I CUSTODI DEL PAESAGGIO è uno spin-off di AESON proposto dall'Associazione ECOPARK finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con risorse statali del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali ai sensi dell’art. 72 del D.Lgs. 117/2017 – Codice del Terzo Settore.

Selezioniamo artisti e performer per AESON 2021, un' edizione ancora tutta da inventare e modellare sul nostro futuro, sicuramente itinerante, in location uniche dei territori della foce dell'Isonzo, nell'Agro Aquileiese ma non solo!

CERCHIAMO:

Land-artisti e Artisti che nei loro lavori sappiano dialogare con la Natura.
Progetti musicali originali.
Performance di danza e arti sceniche.
Multimedialità e sperimentazioni in genere adatte ad essere declinate all'aperto.
Belle storie da raccontare e condividere.
Suggerimenti e consigli ecosostenibili. 

PERIODO: LUGLIO 2021

PER INFO, CANDIDATURE E DETTAGLI SCRIVICI A:
performaeson@gmail.com
 


[home page] [lo staff] [meteo]