torna alla homepage


Aperitivo con l'Arte alla Cantina Parovel


Le vie del vino sono infinite… E quest’estate vi condurranno in Val Rosandra, per tre magiche serate sotto le stelle.

Tre personaggi accostati a tre vini: la loro forza, le loro debolezze, prenderanno vita sorso dopo sorso in un crescendo di emozioni tra le vigne dell’accogliente Cantina Parovel.

Serata VITOVSKA, mercoledì 26 giugno ore 20:30: “FRIDA KAHLO” un racconto in immagini e musica nelle parole di Cristina Bonadei con Riccardo Morpurgo al pianoforte. Regia Massimo Tommasini

Serata MALVASIA ISTRIANA, mercoledì 31 luglio ore 20:30: “ANDY WARHOL” un racconto in immagini e musica nelle parole di Antonio Pauletta con Riccardo Morpurgo al pianoforte. Regia Massimo Tommasini

Serata MATOS NONET, mercoledì 7 agosto ore 20:30: “SULLE TRACCE DI VIVIAN MAIER” un racconto in immagini e musica nelle parole di Cristina Bonadei e Massimo Tommasini. Evento organizzato dall’Ass. Culturale Adelinquere in collaborazione con la Cantina Parovel

Biglietto singolo 20 € (soci Adelinquere 16 € ) comprensivo di aperitivo Abbonamento ai 3 spettacoli 50 € (soci Adelinquere 40 €) N.B In caso di pioggia gli incontri si svolgeranno comunque, all’interno dell’Azienda Parovel in un area dedicata.

“Aperitivo con l’Arte” è un format culturale nato nel novembre 2017 a Trieste.

L’ideatore, Massimo Tommasini, ha organizzato un calendario di eventi culturali con lo scopo di raccontare la storia di alcune figure chiave del XX secolo, spaziando dalla letteratura, alla musica, alla danza, alla pittura, cinema e fotografia, e avvalendosi di collaborazioni di esperienza in ambito artistico-culturale e musicisti professionisti. La fascinazione di un racconto non casuale, ma curato al dettaglio, unito alla ricerca di luoghi portatori di storia e di bellezza, sono il palcoscenico ideale per questi incontri dove la promozione culturale del territorio si declina al piacere della conoscenza. Creando relazioni umane e condivisione reale, finalmente, non (solo) virtuale.

Nato, cresciuto e condiviso grazie al passaparola, questa formula che coniuga il sapere al sapore, si è costruito un suo pubblico eterogeneo e fedele. E questa è anche la genesi della nascita dell’Associazione Culturale Adelinqere, creata da Massimo Tommasini e Cristina Bonadei, un nome atipico - ma la cultura porta sempre in sé qualcosa di sovversivo.

Il Prosit finale è la naturale, e gaudente, sintesi e conclusione al tempo stesso.


[home page] [lo staff] [meteo]