torna alla homepage


URBAN 2019: mostra-premio al Museo di Parenzo (Croazia) per 3 portfolio

Il montepremi vola a 10.000 €! Iscrizioni aperte fino al 31.05.2019

Confermata anche quest'anno la storica partnership tra URBAN e il Museo del territorio parentino (Parenzo, Croazia), che metterà in palio un premio del valore di 1.000 € per 3 progetti classificati nella sezione “Projects & Portfolios”. Il montepremi di URBAN 2019 dunque vola a 10.000 €! Come al solito, i 3 progetti saranno selezionati dalla direttrice del Museo Elena Uljančić e dai curatori, per essere esposti da luglio a settembre 2019 (periodo in cui la località turistica tocca i 120.000 visitatori). Inoltre, il Museo rilascerà ai fotografi un certificato ufficiale di partecipazione alla mostra.

Diamo inoltre il benvenuto a due nuovi fotografi in giuria: la tedesca Laura Zalenga e il ceco Miloš Nejezchleb, che si uniscono a Elena Uljančić, Tadashi Onishi, Rohit Vohra, Grzegorz Kosmala, Bob Patterson, Graziano Perotti, Fulvio Merlak, Agata Stoinska, Angelo Cucchetto, Nick Turpin e al presidente della giuria Martin Parr.

L'anno scorso il museo di Parenzo ha selezionato e messo in mostra Gentle Appearances In Tokyo Metropolis di Mitja Kobal (Slovenia), Stray Dog di Sevil Alkan (Turchia) e Urban Faces and Fragments di Paolo Maggi (Italia).

Nel 2017: “Nothing will stop us”, della fotografa messicana Silvia Andrade, “Nonna Angela” (“Grandma Angela”), del triestino Christian Milotic, e “A Transporting Experience: Senegal’s Colorful Public Buses Hit The Road” della fotografa americana Ricci Shryock.

Nel 2016 i progetti esposti al museo di Parenzo sono stati “Kushti” del fotografo belga Alain Schroeder,“Cidade da Garoa” di Luca Meola e “Passage” di Alphan Yilmazmaden, dalla Turchia.

Le iscrizioni a URBAN 2019 Photo Awards sono aperte fino al 31 maggio 2019.


[home page] [lo staff] [meteo]