torna alla homepage


Aikido in Pineta 2019


Giunta ormai alla sua terza edizione, anche nei mesi di luglio ed agosto 2019 avrà luogo Aikido in Pineta, l’iniziativa aperta a tutti con cui l’Iwama Budo Kai a.s.d. offre ai soci ed agli interessati l’opportunità di praticare il Dentō Iwama Ryu Aikidō – o Aikido Tradizionale della Scuola di Iwama, con cadenza bisettimanale all’aperto, sotto la guida di Enrico Neami (III dan ISSASK) a Trieste in zona Barcola-Pineta.

Nel mese di luglio le lezioni avranno luogo ogni lunedì e mercoledì dalle 19.00 alle 20.30, mentre nel mese di agosto avranno luogo, negli stessi giorni e negli stessi orari, dal 12 al 31 del mese, con ritrovo alle ore 18.50 all’incrocio tra Piazzale 11 Settembre e Lungomare Benedetto Croce.

I keiko (allenamenti) avranno luogo sul nudo terreno e quest’estate si focalizzeranno sul programma Dentō Iwama Ryu con le armi tradizionali (bukiwaza) dell’Aikido: il bastone corto - jo - e la spada - katana o ken - ; possono prendervi parte i soci in regola con la quota associativa 2019 senza ulteriori spese o contributi; sono indispensabili abiti comodi e l’attrezzatura per i principianti assoluti verrà fornita dall’associazione. In caso di maltempo i keiko verranno sospesi (aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook @iwamabudokai o sui canali Telegram e Instagram dell’associazione).

Le armi dell’Aikido in Pineta rappresenta infatti anche un’imperdibile opportunità per i neofiti ed i principianti che vogliano avvicinarsi gradatamente all’Aikido Tradizionale di Iwama, i quali potranno godere di una panoramica introduttiva completa alla pratica di questa antica e nobile arte, in previsione di un’eventuale iscrizione ai corsi ordinari presso l’Aiki Shuren Dojo Trieste a partire dal mese di settembre 2019 o anche, senza alcun impegno, solamente per entrare in possesso di adeguati strumenti cognitivi per valutare la disciplina.

L'Aikido (Ai – armonia, armonizzazione; Ki – energia vitale; Do – Via) è un'arte marziale tradizionale che affonda le proprie origini nelle più antiche e raffinate scuole di combattimento armato e disarmato del Giappone medievale ma che venne sintetizzata tra il 1942 e la fine della seconda guerra mondiale. Prevede lo studio di micidiali tecniche a mani nude (taijutsu), con la spada giapponese (katana e bokken, o spada di legno), con il bastone corto (jo), con il pugnale (tanken) e lo studio del lancio degli shuriken (il "lancio delle punte").

La Scuola Tradizionale di Iwama, o Dentō Iwama Ryu Aikidō, è il risultato della trasmissione diretta da parte del Fondatore, Ueshiba Morihei, a Saito Morihiro Sensei e, da questi, al proprio figlio ed attuale caposcuola (Soke) Saito Hitohira.

Tutte le tecniche dell'Aikido sono concepite per essere eseguite armonizzando le proprie forze a quelle dell'aggressore attraverso appositi movimenti che consentono un minimo dispendio energetico ma che garantiscono una reazione efficace anche se mai eccessivamente violenta, atta a neutralizzare l'aggressione senza causare volontariamente danni irreparabili all'attaccante. Potenti leve articolari, blocchi a terra, folcloristiche proiezioni, efficaci disarmi e l’applicazione di elementi bioenergetici (respirazione concentrata, kiai jutsu e shinkokyu) rendono inconfondibile questa affascinante e temibile arte di difesa e protezione, vera Arte guerriera della Pace.

Per informazioni e per poter partecipare senza impegno ad Aikido in Pineta 2019 è necessario contattare l’Iwama Budo Kai a.s.d. su info@iwamabudokai.net o al numero di telefono cellulare 366.2950652 per ottenere tutte le opportune informazioni, oppure è possibile presentarsi direttamente in Pineta a Barcola negli orari dei keiko.

Maggiori dettagli sul sito sociale all’indirizzo https://www.iwamabudokai.net/2019/06/24/aikido-in-pineta-2019/ o su Join Trieste, il portale per le associazioni del Comune di Trieste, all’indirizzo http://join.trieste.it 


[home page] [lo staff] [meteo]