torna alla homepage


Energy Awards FVG: premiati in Castello a Udine i Comuni più efficienti del Friuli Venezia Giulia


Mercoledì 22 maggio, con la cerimonia ufficiale di premiazione, ha visto il suo culmine la prima edizione degli Energy Awards FVG, il galà dei Comuni più efficienti del Friuli Venezia Giulia. Nell’elegante cornice del Salone del Parlamento del Castello di Udine, si è svolta la serata dedicata ai Comuni++, ovvero le Amministrazioni Comunali che più si sono impegnate nell’adozione di buone pratiche volte a favorire la riduzione dei consumi di risorse ed energia, contribuendo concretamente alla lotta ai cambiamenti climatici.

L’incontro si è aperto con i saluti istituzionali dell’Assessore all’Ambiente ed Energia della Regione Friuli Venezia Giulia, Fabio Scoccimarro e del Sindaco di Udine Pietro Fontanini. Sono seguiti gli interventi del Direttore dell’Agenzia per l’Energia del Friuli Venezia Giulia (APE FVG), Matteo Mazzolini e della responsabile del progetto CE-HEAT, Anna Sappa che ha illustrando le opportunità del recupero del calore di scarto sul territorio regionale, portate alla luce dal progetto finanziato dal Programma Interreg Central Europe che ha coinvolto partner provenienti da 7 Paesi europei diversi.

Dopo l'apprezzato intervento musicale della violinista Valentina Danelon, sono stati chiamati uno ad uno i rappresentanti dei Comuni che hanno ricevuto l’attestato per l’impegno nella riduzione dei consumi energetici e nella lotta ai cambiamenti climatici, consegnati dall’Assessore Scoccimarro. La selezione si è basata sulla compilazione di un’apposita check list compilata dai Comuni nei mesi scorsi e successivamente validata dei tecnici di APE FVG. È stata poi stilata una lista di Comuni che si sono distinti in campi quali l’efficientamento dell’edilizia pubblica, il supporto alla mobilità sostenibile e l’adozione di un catasto energetico.

Le classi individuate in cui ricadono i 20 Comuni premiati sono cinque, da E++ a A++, e indicano il livello di prestazione raggiunto per ridurre i propri consumi e le emissioni di gas a effetto serra. Si sono classificati come Comune E++: Forgaria del Friuli, Pasiano di Pordenone, Savogna D’Isonzo, Vajont. Come Comune D++: Azzano Decimo, Chions, Gemona del Friuli, Sacile. Per i Comuni C++: Doberdò del Lago, Martignacco, Prata di Pordenone, Amaro, Cavazzo Carnico. Come Comuni B++: Pordenone, Spilimbergo, Tolmezzo, Verzegnis; I risultati migliori, come Comune A++ li hanno dimostrati Udine, Caneva e Tavagnacco.

La prima edizione degli Energy Awards FVG è solo il punto di partenza per un’iniziativa che vuole essere riproposta annualmente con lo scopo di dare visibilità ai Comuni già impegnati in pratiche di efficientamento e per supportare quelli che hanno appena iniziato un percorso di miglioramento delle proprie prestazioni energetiche. I Comuni++ sono modelli di buone pratiche per i cittadini che li abitano e gli altri Comuni della regione e l’iniziativa che li premia si auspica di anno in anno un miglioramento dei candidati e il maggior coinvolgimento di una cittadinanza sempre più sensibile ai temi ambientali.


[home page] [lo staff] [meteo]