torna alla homepage


Ritorna al Giardino Pubblico "Muzio de Tommasini"
il Giardino del Cinema


Cinema sotto le stelle: un'estate di emozioni! Sabato 8 giugno alle 21, la Casa del Cinema di Trieste riapre l’arena estiva del Giardino Pubblico agli appassionati di cinema, nel cuore verde del centro cittadino, dopo il grande successo della seconda stagione che ha registrato più di diecimila spettatori. 

Per il terzo anno consecutivo, l'associazione si occuperà della programmazione dell’arena estiva del Giardino Pubblico “Muzio de Tommasini” di Trieste, che da giugno a settembre si trasformerà in un vero e proprio “Giardino del Cinema”. La storica arena, l'unico cinema all’aperto ancora attivo nel capoluogo giuliano e molto caro ai triestini, sarà nuovamente gestita dall’associazione Casa del Cinema di Trieste, vincitrice del bando triennale promosso dal Comune per gli anni 2022-2024.

La Casa del Cinema porta tutta la sua esperienza nel mondo delle associazioni culturali e dei festival in questa nuova stagione di cinema all’aperto (Alpe Adria Cinema – Trieste Film Festival, Anno Uno – I Mille Occhi, Bonawentura – Teatro Miela, La Cappella Underground – Trieste Science+Fiction Festival, Maremetraggio – ShorTS International Film Festival) e presenta un programma di oltre cinquanta serate nel corso dell’estate 2024, con proiezioni di grandi successi dell’ultima stagione, cinema d’autore, classici restaurati, film per famiglie, film di animazione, titoli in versione originale, anteprime e inediti presentati sotto la sigla dei principali festival cinematografici del territorio. 

La rassegna “Il Giardino del Cinema” è organizzata dall’associazione Casa del Cinema di Trieste, con la partecipazione del Comune di Trieste e il sostegno della Fondazione CRTrieste e di Coop Alleanza 3.0; si avvale inoltre della collaborazione della cooperativa sociale La Collina.

«Siamo lieti di annunciare il ritorno del cinema all'aperto al Giardino Pubblico "Muzio de Tommasini" di Trieste. La Casa del Cinema vi invita a vivere un'estate indimenticabile con oltre 50 serate dedicate ai grandi successi cinematografici, al cinema d'autore, ai classici restaurati e ai film per famiglie. Vi accoglieremo in un’atmosfera unica sotto le stelle, per un’esperienza culturale e di intrattenimento di alta qualità. Anche quest’anno abbiamo lavorato per offrire al pubblico dei triestini e dei tanti turisti presenti in città un cartellone cinematografico di grande prestigio. Auguriamo a tutti gli appassionati una stagione ricca di emozioni e divertimento. Buona visione!» ha dichiarato Mariella Magistri, presidente della Casa del Cinema di Trieste.

Nel programma del “Giardino del Cinema” troveranno spazio anche due importanti appuntamenti del palinsesto della 21a edizione di “Trieste Estate”: la rassegna a ingresso libero #CINEMANORDEST organizzata sempre dalla Casa del Cinema di Trieste, e la 25a edizione dello ShorTS International Film Festival, la manifestazione cinematografica organizzata dall’Associazione Maremetraggio. Un contributo significativo al programma è dato anche dalle numerose collaborazioni e dalle serate extra dedicate a eventi musicali e teatrali con le organizzazioni di Bonawentura - Teatro Miela, Hangar Teatri e Orchestra Fiati Arcobaleno. Il programma cinematografico si avvale inoltre delle collaborazioni di Alliance Française di Trieste, Festival Approdi, British Film Club, Associazione De Banfield, Deutsch Zentrum Triest, DonK HM, Premio Sergio Amidei, Il Rossetti, Scuola di Musica 55 - Casa della Musica, Triskell Festival Itinerante.

L’ingresso sarà sempre lato Via Giulia/Largo Tomizza e l’inizio delle proiezioni alle ore 21.00.

Il prezzo dei biglietti sarà di Euro 6,50 interi, Euro 4 ridotti. La Casa del Cinema aderisce a “Cinema in Festa” con l’offerta del biglietto speciale a €3,50 per le prime serate fino al 13 giugno. L’iniziativa si inserisce nell’ambito di “CINEMA REVOLUTION”, la campagna sostenuta dal MiC - Ministero della Cultura con la collaborazione del David di Donatello – Accademia del Cinema Italiano che dal 14 giugno per i film di nazionalità italiana ed europea proporrà i biglietti unici al prezzo speciale di Euro 3,50.

Per altre informazioni c’è il sito www.casadelcinematrieste.it  

Il cartellone del “Giardino del Cinema” sarà suddiviso in programmi bisettimanali, che saranno annunciati nel corso dell’estate. La prima parte della rassegna cinematografica inizia sabato 8 giugno con l’edizione restaurata di ”Buena Vista Social Club” (1999), l’eccezionale docu-film di Wim Wenders dedicato a un gruppo di vecchie glorie della musica tradizionale cubana (Compay Segundo, Ibrahim Ferrer e Omara Portuondo, fra gli altri), riuniti dal chitarrista Ry Cooder per realizzare un disco e una tournée. Si prosegue domenica 9 giugno con il film campione d’incassi dell'ultima stagione, lo straordinario esordio alla regia di Paola Cortellesi “C’è ancora domani”, originale dramedy in bianco e nero sul tema dei diritti delle donne e dell’emancipazione femminile ambientato nella Roma del Secondo Dopoguerra. 

Lunedì 10 giugno l’Alliance Française Trieste presenta il “Très Court International Film Festival”, con un concorso internazionale composto da un collage di 36 film di durata inferiore ai 4 minuti; martedì 11 giugno spazio al cinema di animazione con “Il ragazzo e l’airone”, il fantasy semi-autobiografico sul mistero della vita e la creazione, dalla mente del maestro Hayao Miyazaki; mercoledì 12 giugno La Cappella Underground presenta il progetto “I Passi della Memoria - Racconto per Immagini delle Pietre d’Inciampo”, a cui seguirà la proiezione del film “Jojo Rabbit” di Taika Waititi (con ingresso libero); giovedì 13 giugno Hangar Teatri presenta il concerto del “Duo Bucolico” con Antonio Ramberti e Daniele Maggioli; venerdì 14 giugno in programma “Un mondo a parte” di Riccardo Milani, commedia con protagonisti Antonio Albanese e Virginia Raffaele ambientata in una scuola elementare nel Parco Nazionale d’Abruzzo; sabato 15 giugno arriva sullo schermo del Giardino il pluripremiato “Anatomia di una caduta” di Justine Triet, Palma d’Oro al Festival di Cannes e Oscar per la Miglior sceneggiatura originale, un thriller psicologico che scava nei segreti di una famiglia e mette al centro un ritratto di donna provocatorio e fuori dagli schemi; domenica 16 giugno il palinsesto settimanale si conclude con “Io capitano” di Matteo Garrone, Leone d’Argento alla Mostra del Cinema di Venezia, un'Odissea contemporanea attraverso le insidie del deserto, gli orrori dei centri di detenzione in Libia e i pericoli del mare per due giovani che lasciano Dakar per raggiungere l'Europa. 

La settimana successiva inizia all’insegna del cinema classico, con la proiezione lunedì 17 giugno di “Quarto Potere - Citizen Kane” (1941), capolavoro in bianco e nero di Orson Welles citato spesso dalla critica come “il miglior film della storia del cinema”, in versione originale sottotitolata nella nuova edizione restaurata; la serata di martedì 18 giugno sarà dedicata al cinema per famiglie con “Prendi il volo” di Benjamin Renner, prodotto dallo studio di animazione Illumination ("Minions", "Cattivissimo Me") e incentrato attorno a un gruppo di anatre in vacanza, in viaggio dal New England fino alla Jamaica tropicale; mercoledì 19 giugno in calendario un appuntamento dedicato alla rassegna “MOVIEUNITS”, Cineforum per il Centenario dell’Università degli Studi di Trieste, con il film “Ex Machina” di Alex Garland presentato dal Prof. Paolo Gallina per il Dipartimento di Ingegneria e Architettura (ingresso libero); giovedì 20 giugno il programma prosegue con “La Chimera” di Alice Rohrwacher, viaggio avventuroso tra i vivi e i morti, tra i boschi e le città, tra feste e solitudini, per una sciagurata banda di tombaroli, ladri di corredi etruschi e di meraviglie archeologiche; nella serata di venerdì 21 giugno Il Gattile OdV associazione civile presenta “Food for Profit” di Giulia Innocenzi e Pablo D’Ambrosi, documentario investigativo che mostra il filo che lega l’industria della carne, le lobby e il potere politico, in presenza della regista Giulia Innocenzi (premio Margherita d’Argento 2024); sabato 22 giugno arriva sul grande schermo del Giardino Pubblico “Napoleon” di Ridley Scott, spettacolare epopea sulle origini di Napoleone Bonaparte (Joaquin Phoenix) e sulla sua rapida e spietata ascesa a imperatore, attraverso il punto di vista della sua relazione con la moglie e unico vero amore Giuseppina (Vanessa Kirby); domenica 23 giugno Approdi Festival presenta il docu-film “Enigma Rol” di Anselma Dell'Olio, in presenza dell’interprete Lorenzo Acquaviva, ritratto, indagine e antologia del carattere, della personalità e delle opere del controverso sensitivo torinese Gustavo Adolfo Rol.

Nelle prime settimane di programmazione, inoltre, saranno presentati due spettacoli a cura di Bonawentura: il 27 giugno “Note in Caffè - Domani è ancora estate” di e con Alessio Colautti, il 7 luglio “Pupkun Kabarett - Incubo di una notte di inizio estate”.

Nel programma del “Giardino del Cinema” troveranno spazio anche due fondamentali appuntamenti del palinsesto della 21a edizione di “Trieste Estate”, rassegna estiva organizzata dal Comune di Trieste con il sostegno di PromoTurismoFvg e la collaborazione del Trieste Convention & Visitors Bureau, con la direzione artistica di Gabriele Centis per la musica e Lino Marrazzo per il teatro di prosa. 

Da lunedì 8 a venerdì 12 luglio #CINEMANORDEST, rassegna promossa dal Comune di Trieste e dall'associazione Casa del Cinema di Trieste, presenta cinque titoli che rappresentano il meglio della produzione cinematografica girata, prodotta e ambientata tra i luoghi, le genti e le culture delle Tre Venezie. 

Da venerdì 28 giugno a sabato 6 luglio il Giardino del Cinema accoglierà la 25a edizione dello ShorTS International Film Festival, la manifestazione cinematografica organizzata dall’Associazione Maremetraggio, diretta da Maurizio di Rienzo, con le proiezioni serali dei corti della competitiva e amata sezione Maremetraggio.

LE SCHEDE DEI FILM IN PROGRAMMAZIONE AL GIARDINO DEL CINEMA

sabato 8 giugno 2024

BUENA VISTA SOCIAL CLUB
di Wim Wenders
Germania, USA, 1999, 105’ 
versione originale s/t italiano
Un gruppo di vecchie glorie della musica tradizionale cubana (Compay Segundo, Ibrahim Ferrer e Omara Portuondo, fra gli altri), da decenni passati nel dimenticatoio, vengono rimessi insieme dal chitarrista Ry Cooder per realizzare un disco e una tournée. Nel 25esimo anniversario, il docu-flm di Wenders torna in sala distribuito dalla Cineteca di Bologna con l’etichetta “Il Cinema Ritrovato. Al Cinema”. 
Trailer: https://youtu.be/ZGwGOwvHW-s 
Biglietti: ingresso unico 3,50 Euro - Promozione “CINEMA IN FESTA”

domenica 9 giugno 2024
C’È ANCORA DOMANI
regia Paola Cortellesi
Italia, 2023, 118 min.
con Paola Cortellesi, Valerio Mastandrea, Romana Maggiora Vergano, Emanuela Fanelli
Delia è la moglie di Ivano, la madre di tre figli, nella Roma del Secondo Dopoguerra. L’arrivo di una lettera misteriosa le accenderà il coraggio per rovesciare i piani e i ruoli prestabiliti, e per immaginare un futuro migliore, non solo per lei. Considerata una delle artiste più complete del panorama italiano, Paola Cortellesi, attrice, sceneggiatrice e autrice, firma il suo esordio alla regia con un originale dramedy in bianco e nero, campione d’incassi del’ultima stagione.
trailer. https://youtu.be/dD8ru7mFXuo 
Biglietti: ingresso unico 3,50 Euro - Promozione “CINEMA IN FESTA”

lunedì 10 giugno 2024
Alliance Française Trieste presenta
TRÈS COURT INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2024
Nel 2024, il Tres Court International Film Festival celebra il suo 26esimo anniversario. Il concorso internazionale del festival presenta 36 film con una durata inferiore ai 4 minuti: questo collage di film, della durata complessiva di circa 2 ore, offre uno sguardo sull’universo creativo di alcuni dei registi più talentuosi del nostro tempo.
Biglietti: ingresso unico 3,50 Euro - Promozione “CINEMA IN FESTA”

martedì 11 giugno 2024
IL RAGAZZO E L’AIRONE
Kimitachi wa Do Ikiruka
di Hayao Miyazaki
Giappone, 2023, 124’
Spinto dal desiderio di rivedere sua madre, Mahito, un ragazzo di 12 anni, si avventura in un regno abitato dai vivi e dai morti.ova un nuovo inizio. Un fantasy semi-autobiografico sul mistero della vita e la creazione, in omaggio all’amicizia, dalla mente del maestro Hayao Miyazaki.
Trailer: https://youtu.be/IVHsUddTmK0 
Biglietti: ingresso unico 3,50 Euro - Promozione “CINEMA IN FESTA”

mercoledì 12 giugno 2024
La Cappella Underground presenta
“I PASSI DELLA MEMORIA – RACCONTI PER IMMAGINI DELLE PIETRE D’INCIAMPO” 45’
Durante l’anno scolastico 2023/24 La Cappella Underground, in stretta collaborazione con il Museo della Comunità ebraica di Trieste “Carlo e Vera Wagner”, ha sviluppato il progetto (finanziato dall’avviso regionale per progetti educativi e didattici volti a favorire l’approfondimento e la conoscenza della storia del Novecento) “I passi della memoria - Racconti per immagini delle Pietre d'inciampo”, realizzato assieme alle classi V A e B della scuola primaria Padoa, III A della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri e IV G del liceo Petrarca. Gli allievi, con la guida di Francesco Paolo Cappellotto, hanno imparato i rudimenti del linguaggio del fumetto e hanno prodotto la storia raccolta nel volume “L’oro fra il cemento”; Diego Cenetiempo ha insegnato le basi della regia cinematografica, e accompagnato i ragazzi nell’ideazione e progettazione del corto documentario “Io sono Ida”, che ripercorre i ricordi della deportata e poi sopravvissuta triestina Ida Marcheria..
a seguire
JOJO RABBIT 108’
USA, Nuova Zelanda, 2019, 108’
di Taika Waititi
con Roman Griffin Davis, Thomasin McKenzie, Taika Waititi, Scarlett Johansson, Sam Rockwell
Protagonista è un bambino tedesco di nome Jojo Betzler, soprannominato "Rabbit", appartenente alla gioventù hitleriana durante la Seconda Guerra Mondiale; la sua visione del mondo cambia quando scopre che la madre nasconde in soffitta una ragazza ebrea.
Trailer: https://youtu.be/vW_NBzWHv6A 
INGRESSO GRATUITO

giovedì 13 giugno 2024
TEATRO/MUSICA
Hangar Teatri presenta
DUO BUCOLICO
con Antonio Ramberti e Daniele Maggioli

venerdì 14 giugno 2024
UN MONDO A PARTE
di Riccardo Milani
Italia, 2024, 113'
con Antonio Albanese, Virginia Raffaele
Per il maestro elementare Michele Cortese sembra aprirsi una nuova vita. Dopo 40 anni di insegnamento nella giungla romana, riesce a farsi assegnare a una scuola nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo. Quando tutto sembra andare per il meglio però, arriva la notizia che la scuola, per mancanza di iscrizioni, a giugno chiuderà. Inizia così una corsa contro il tempo per evitarne la chiusura in qualsiasi modo.
Trailer: https://youtu.be/P5hgM2OcQh0 
Biglietti: ingresso unico 3,50 Euro - Promozione “CINEMA REVOLUTION”

sabato 15 giugno 2024
ANATOMIA DI UNA CADUTA
Anatomie d’une chute
di Justine Triet
Francia, 2023, 150’
con Sandra Hüller, Swann Arlaud, Milo Machado Graner
Un thriller psicologico che scava nei segreti di una famiglia e mette al centro un ritratto di donna (una straordinaria Sandra Hüller) provocatorio e fuori dagli schemi. Palma d’Oro al Festival di Cannes, Premio Oscar per la Miglior sceneggiatura originale e David di Donatello come Miglior film internazionale.
Trailer: https://youtu.be/r-f-QGh6grM 
Biglietti: ingresso unico 3,50 Euro - Promozione “CINEMA REVOLUTION”

domenica 16 giugno 2024
IO CAPITANO
di Matteo Garrone
Italia, Belgio, 2023, 121’
con Seydou Sarr, Moustapha Fall, Issaka Sawagodo, Hichem Yacoubi, Doodou Sagna
Il viaggio avventuroso di due giovani, Seydou e Moussa, che lasciano Dakar per raggiungere l'Europa. Un'Odissea contemporanea attraverso le insidie del deserto, gli orrori dei centri di detenzione in Libia e i pericoli del mare. Leone d’Argento alla Mostra del Cinema di Venezia e premio David di Donatello come miglior film.
Trailer: https://youtu.be/idErmD0bA_M 
Biglietti: ingresso unico 3,50 Euro - Promozione “CINEMA REVOLUTION”

lunedì 17 giugno 2024
QUARTO POTERE – CITIZEN KANE
di Orson Welles
USA, 1941, 120’
versione originale s/t italiano
con Orson Welles, Joseph Cotten, Dorothy Comingore
Charles Foster Kane, tycoon della stampa, muore abbandonato da tutti nella sua lussuosa residenza, Xanadu. Ma, prima di spegnersi, pronuncia la parola “Rosebud”. Chi o cos’è Rosebud? E cosa si nasconde tra le pieghe della vita di un individuo che, come lui, è stato in grado di incarnare il Sogno Americano finché quel sogno non è diventato un incubo? Nell’anno delle presidenziali USA e in uno scenario mediatico rivoluzionato dal web e dai social, torna al cinema “Quarto Potere” e si rivela ora più attuale che mai.
Trailer: https://youtu.be/7HrEftvdC3Y 
Biglietti: intero 6,50 Euro – ridotto 4 euro

martedì 18 giugno 2024
PRENDI IL VOLO
Migration
USA, Francia, 2023, 92'
di Benjamin Renner
animazione
Lo studio di animazione Illumination ("Minions", "Cattivissimo Me") ci porta a volare nell'emozione dell'ignoto con una divertente e piumata vacanza in famiglia, e un gruppo di anatre in viaggio dal New England a New York, fino alla Jamaica tropicale.
Trailer: https://youtu.be/tVlr_GLrQ4M 
Biglietti: intero 6,50 Euro – ridotto 4 euro

mercoledì 19 giugno 2024
MOVIEUNITS Cineforum per il Centenario UniTS
EX MACHINA 108’
di Alex Garland
GB, 2014, 108′
versione originale s/t italiano
Tra tutti gli impiegati del grande motore di ricerca per cui lavora, Caleb è stato scelto per il prestigioso invito nella residenza del mitologico fondatore della società e inventore dell’algoritmo di ricerca: da decenni infatti Nathan è al lavoro sulla costruzione di un’intelligenza artificiale e Caleb deve testarla per capire se abbia raggiunto o meno il suo obiettivo. Il modello si chiama Ava, ha forma umanoide, pelle e circuiti, ragiona ed è conscia del suo status.
Presentazione a cura del Dipartimento di Ingegneria e Architettura - Prof. Paolo Gallina
INGRESSO GRATUITO

giovedì 20 giugno 2024
LA CHIMERA
di Alice Rohrwacher
Italia, Francia, 2023, 134’
con Josh O’ Connor, Carol Duarte, Isabella Rossellini, Alba Rohrwacher, Vincenzo Nemolato
Ognuno insegue la sua chimera, senza mai riuscire ad afferrarla. Per alcuni è il sogno del guadagno facile, per altri la ricerca di un amore ideale… Di ritorno in una piccola città sul mar Tirreno, Arthur ritrova la sua sciagurata banda di tombaroli, ladri di corredi etruschi e di meraviglie archeologiche. In un viaggio avventuroso tra vivi e morti, tra boschi e città, tra feste e solitudini, si svolgono i destini intrecciati di questi personaggi, tutti alla ricerca della Chimera.
Trailer: https://youtu.be/syCSULYnDsg 
Biglietti: ingresso unico 3,50 Euro - Promozione “CINEMA REVOLUTION”

venerdì 21 giugno 2024
Il Gattile OdV associazione civile presenta
FOOD FOR PROFIT
di Giulia Innocenzi & Pablo D’Ambrosi
Italia, 2024, 90'
sarà presente la regista Giulia Innocenzi (premio Margherita d’Argento 2024)
Un documentario investigativo con approccio cinematografico, che mostra il filo che lega l’industria della carne, le lobby e il potere politico. Al centro ci sono i miliardi di euro che l’Europa destina agli allevamenti intensivi, che maltrattano gli animali, inquinano l’ambiente e rappresentano un pericolo per future pandemie. Giulia Innocenzi e Pablo D’Ambrosi ci guidano in un viaggio illuminante e scioccante in giro per l’Europa, dove si confronteranno con allevatori, multinazionali e politici.
Trailer: https://vimeo.com/917198028 
Biglietti: ingresso unico 3,50 Euro - Promozione “CINEMA REVOLUTION”

sabato 22 giugno 2024
NAPOLEON
GB, USA, 2023, 157’
di Ridley Scott
con Joaquin Phoenix, Vanessa Kirby e Ludivine Sagnier
Una spettacolare epopea d’azione che ripercorre l’ascesa e la caduta dell’imperatore francese Napoleone Bonaparte (il premio Oscar Joaquin Phoenix). Sullo sfondo di scenari mozzafiato, il film racconta l’inarrestabile salita al potere di Bonaparte attraverso il punto di vista della sua relazione con la moglie e unico vero amore Giuseppina (Vanessa Kirby) e mette in scena le sue visionarie tattiche militari e politiche con alcune delle più dinamiche sequenze di guerra mai girate.
Trailer: https://youtu.be/Z-CyyhzYQe4 
Biglietti: intero 6,50 Euro – ridotto 4 euro

domenica 23 giugno 2024
Approdi Festival presenta
ENIGMA ROL
di Anselma Dell'Olio
Italia, 2023, 94’
sarà presente l’interprete Lorenzo Acquaviva
Attraverso testimonianze, materiale di repertorio, fotografie, video d'archivio e ricostruzioni sceniche, “Enigma Rol” è allo stesso tempo ritratto, indagine e antologia del carattere, della personalità e delle opere del controverso sensitivo torinese Gustavo Adolfo Rol (1903-1994).
Trailer: https://youtu.be/aAf0hT-StH4 
Biglietti: ingresso unico 3,50 Euro - Promozione “CINEMA REVOLUTION” 


[home page] [lo staff] [meteo]