Comune di Trieste


torna alla homepage


"Electric Run" a Trieste: presentate
le iniziative di animazione e promozione
in occasione dell'evento del 16 giugno


I grandi eventi della stagione estiva e gli influssi positivi sul turismo e sull'economia per la città, nell'ambito di una sinergica azione di promozione, sono stati evidenziati nel corso della presentazione delle iniziative di animazione previste in occasione dell'evento “ELECTRIC RUN” - la corsa serale piu' 'luminosa' del pianeta su un percorso di 5 chilometri - in programma a Trieste il 16 giugno. Partenza prevista da piazza Libertà e, arrivo, attraverso viale Miramare, Porto Vecchio e le Rive, in piazza Unità d'Italia; si tratta di una “fun race” notturna durante la quale i partecipanti corrono e ballano in un contesto di spettacolari giochi di luci e temi musicali differenti, fino a raggiungere piazza Unità, ove si svolgerà la festa finale con un concerto di musica elettronica. 

Iniziative promozionali in via sperimentale che saranno riproposte a ridosso di altri grandi eventi dell'estate che, come pubblicizza la brochure che sarà distribuita in migliaia di copie in vari luoghi cittadini e negli alberghi, partono il 6 maggio con il “Trieste Running Festival”, la Maratonina più panoramica d'Europa, dal Carso al mare, per proseguire con L'Electric Run del 16 giugno e i concerti in piazza dell'Unità d'Italia in programma: il 17 luglio, con protagonista la mitica band degli Iron Maiden (2 date italiane) e 7000 biglietti già venduti (2000 all'estero, tra cui in Austria, Slovenia, Croazia, Inghilterra, Repubblica Ceca e Germania), un successivo concerto, il 18 luglio, con l'icona del rock Steven Tyler(3 date italiane), 1200 biglietti venduti (200 all'estero), e il 21 luglio, con David Byrne, fondatore dei Talking Heads, 2400 biglietti venduti. Infine, il 1° settembre, sempre sul palcoscenico di piazza dell'Unità, approderà la “finalissima” del Festival Show 2018.

Dati che sono stati annunciati nel corso di una conferenza stampa a cui sono intervenuti il vicesindaco e assessore ai Grandi eventi con gli assessori alla Cultura e al Commercio ed eventi correlati e il presidente di Federalberghi Guerrino Lanci.

Per quanto riguarda l'Electric Run il 20% dei biglietti di prima fascia finora sono stati venduti all'estero (Croazia, Slovenia, Austria), mentre il 35% è stato venduto in Veneto e Lombardia. E già si prevede di superare le 10.000 presenze.

L'azione di promozione e animazione sarà coordinata tra più Aree e Servizi comunali, e si svolgerà venerdì 15 e domenica 17 giugno, agganciando all'evento alcune proposte a connotazione culturale e altre a carattere commerciale, in collaborazione con Federalberghi che, in tal senso, proporrà dei pacchetti turistici per il “weekend” al fine di incrementare ulteriormente l'attrattività della città e gli arrivi di turisti. Il 15 giugno sarà realizzata una “notte bianca” con contestuale apertura prolungata del Castello di San Giusto e del Museo Revoltella, che verranno animati con visite guidate e iniziative mirate, come ad esempio un aperitivo “electric” sulla terrazza del Museo.

Dal 15 al 17 giugno, inoltre, in occasione dell'annuale ricorrenza della festa in onore dello scrittore irlandese James Joyce, e del suo indimenticabile personaggio Leopold Bloom, sono in programma spettacoli teatrali, animazioni, concerti all'aperto e altre iniziative che contribuiranno ad arricchire la proposta di svago e attrazione turistica.

“La cosa migliore è riuscire a saper per tempo le iniziative in calendario in città sia per gli operatori professionali italiani che stranieri affinando i contatti con i clienti riuscendo ad attirare e ad aumentare i flussi turistici motivando il viaggio con proposte allettanti e pacchetti mirati e diversificati da parte di ognuna delle strutture – ha detto il presidente di Federalberghi Lanci -.

Un'offerta complessiva che può sortire effetti benefici per la città soltanto attraverso un lavoro sinergico e di stretta collaborazione – è stato detto - con proposte culturali per valorizzare le bellezze artistiche e museali di pregio ma anche per dare ulteriori opportunità alle realtà commerciali, che avranno la possibilità, in queste occasioni, in particolare durante la notte bianca, di tenere aperte le attività di sera, come già avviene per la notte dei saldi, esponendo all'esterno tavolini e prodotti. 


[home page] [lo staff] [meteo]