Comune di Trieste


torna alla homepage


Comune di Trieste: attività del
Sistema Bibliotecario Giuliano


Sono molti gli appuntamenti previsti fino a dicembre che il Sistema Bibliotecario Giuliano organizza per bambini e adulti. Ce n'è davvero per tutti i gusti nelle iniziative e attività di promozione e divulgazione della lettura proposte dalle biblioteche che appartengono al sistema.
Si parte con la Biblioteca “Stelio Mattioni” di via Petracco 10 che organizza un Corso internet over 60, a cura di Coop. La.Se. nelle giornate del 13, 20, 27 novembre e 11, 18 dicembre, ore 9.30-11.00. Corso base di navigazione internet e posta elettronica gratuito con iscrizione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti disponibili. Laboratori a cura di Calembour - Museo della Bora con attività di animazione e lettura di libri ispirati dalla bora e dal vento e attività di laboratorio per bambini e ragazzi con il seguente calendario: martedì 20 novembre, al mattino in orario da concordare per gruppi classe del nido d'infanzia e della scuola d'infanzia “Eolo in Biblioteca - Diritto al gioco” per gruppi classe del nido d'infanzia “Eolo in Biblioteca - Una valigia piena di vento” per gruppi classe della scuola d'infanzia. Mercoledì 21 novembre, al mattino per un gruppo classe scuola primaria o secondaria di primo grado “Eolo in Biblioteca - Il vento tra le foglie” per un gruppo classe scuola primaria o secondaria di primo grado. Venerdì 21 dicembre, ore 14.00, “Eolo in Biblioteca - L’aquilone di Babbo Natale” per gruppi classe del nido d'infanzia.

Per informazioni bibmattioni@comune.trieste.it / 040 823893 (lun mer ven 15-19 mar gio sab 9-13) 

Nell'Aula Magna del Liceo scientifico “G. Oberdan” di via Veronese 1, venerdì 16 novembre, ore 17.30, presentazione del libro Non volevo vedere, di F. Flamigni, T. Storai, Ediesse 2013, a cura dell’autrice Fernanda Flamigni, partecipa Associazione Goap Trieste.
Ingresso libero
Venerdì 23 novembre, ore 17.30, presentazione del libro Il curricolo razziale - La costruzione dell’alterità di «razza» e coloniale nella scuola italiana (1860-1950), di Gianluca Gabrielli, Biblioteca di «History of Education & Children’s Literature» n. 12, 2015. Alla presenza dell’autore e dello storico Roberto Spazzali.
Ingresso libero.
Giovedì 13 dicembre, ore 17.30, presentazione del libro Una «savia bambina». Gianni Rodari e i modelli femminili, Edizioni Settenove 2018. Partecipano l’autrice, Marzia Camarda, e Associazione Red – Rete educare alle differenze Trieste. 
Ingresso libero
Per informazioni tsps03000b@istruzione.it / 040 309406

L'Istituto regionale per la storia della resistenza e dell'Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia organizza una serie di presentazione di volumi inerenti la Grande Guerra al Circolo della Stampa (Corso Italia 14), venerdì 9 novembre, ore 17.30, A. Di Michele, Tra due divise, con l'autore e M. Rossi
Ingresso libero.
Mercoledì 21 novembre
, ore 17.30, R. Pupo, Fiume città di passione, con l'autore e G. Stelli, E. Giuricin, F. Degrassi.
Ingresso libero.
Giovedì 20 dicembre, ore 17.30, presentazione dell'ultimo numero di “Quale storia” con G. Nemec e Luca G. Manenti
Ingresso libero.

La Biblioteca Dušan Černe/Knjižnica Dušana Černeta organizza due incontri sugli autori sloveni contemporanei triestini alla Sala Bazlen in via Rossini 4, giovedì 22 novembre, ore 17.00, Tavola rotonda di critici letterari e traduttori a sullo scrittore Alojz Rebula.
Venerdì 18 dicembre, ore 17.00, Conferenza sui poeti sloveni triestini contemporanei 
Per informazioni kdc@spin.it/ 040 662407

Al Museo della Civiltà Istriana Fiumana e Dalmata di via Torino 13, mercoledì 28 novembre 2018, ore 17, inaugurazione della mostra “….AL FEMMINILE. Libri e non solo: dalla biblioteca e dalle raccolte dell’IRCI, con la collaborazione della Società istriana di archeologia storia patria e la Deputazione di storia patria per la Venezia Giulia, nonché di collezioni private” incentrata sulla figura della donna come scrittrice, poetessa, saggista, pittrice o rappresentata nelle più diverse opere.
Relazioni introduttive di Giovanna Paolin, Gabriella Ziani e Piero Delbello.
La mostra resterà aperta sino al 9 dicembre 2018.
Per informazioni irci@iol.it / 040639188

La Biblioteca comunale di S. Dorligo della Valle (localita' Bagnoli della Rosandra 507) organizza un ciclo di incontri dal titolo Uomini raccontano donne : voci maschili a raccontare donne e la loro storia per allontanare la violenza e rendere creativi il conflitto e la diversità, mercoledì 21 novembre, ore 18, “La signora” Nives Caetani Bozzai : il pianista Perpaolo Levi racconta della sua insegnante di pianoforte.
Mercoledì 12 dicembre, ore 18.00,Hannh e Simone: lo sguardo illuminato. Alessandro di Grazia parla di Hannah Arendt e Simone Weil
Ingresso libero
Per informazioni terrasophia@tiscali.it 

Frankestein, che meraviglia! Tra letture e visioni, la scoperta del mito che ha visto la luce 200 anni fa dalla mente di Mary Shelley per ragazzi e ragazze dai 10 ai 13 anni.
Appuntamento in collaborazione con Trieste Scince+Fiction Festival/ La Cappella Underground per fare scoprire ai suoi piccoli partecipanti uno dei più affascinanti mostri della letteratura e del cinema, capace di stupire e di sollevare importanti interrogativi sulla Natura e la vita! Lunedì 3 dicembre, ore 17.00, Biblioteca Stelio Mattioni di via Petracco 10
Martedì 11 dicembre, ore 17.00, Sala Bazlen di via Rossini 4
Ingresso libero su prenotazione education@scienceplusfiction.org 

All'auditorium “Marco Sofianopulo” del Museo Revoltella di via Diaz 27, domenica 9 dicembre, ore 17.00: la biblioteca “Pier Antonio Quarantotti Gambini”organizza lo spettacolo Libero Zoo di Gek Tessaro, rivolto a famiglie e bambini dai 3 anni. Il tema dello spettacolo sono gli animali e il loro diritto a non essere rinchiusi in gabbia. Grazie ai pennelli, le forme, l’acqua, la sabbia e tantissimi altri strumenti, Gek catapulterà i bambini in posti e ambienti lontani, come l’oceano, la savana o la foresta. 
Ingresso libero.
Per informazioni bibliocom@comune.trieste.it / 040 0649557

Venerdì 21 dicembre, ore 17.00: la Biblioteca “Attilio Hortis” organizza lo spettacolo Il Cuore di Chisciotte di Gek Tessaro, rivolto ad adulti e ragazzi maggiori di 14 anni. Il leitmotiv dello spettacolo è il Don Chisciotte, il cuore del cavaliere errante. E’ la lettura che lo farà diventare matto, la lettura come forza travolgente ed inarrestabile, la lettura come magia. Sarà quindi il leggere ad acquistare un ruolo centrale in questa libera rivisitazione dell’immortale personaggio di Cervantes.
Ingresso libero

[home page] [lo staff] [meteo]