Comune di Trieste


torna alla homepage


A "I lunedì dello Schmidl" si parlerà del Nabucco


In calendario lunedì 21 gennaio, alle ore 17.30, nella Sala “Bobi Bazlen” al piano terra di Palazzo Gopcevich, è dedicato a “NABUCCO”, il secondo appuntamento del cartellone 2018/19 con OPERA CAFFE’, il ciclo di incontri/dialoghi con gli artisti delle opere in programma al Teatro “Verdi”, inserito nel cartellone dei Lunedì dello Schmidl nel segno della collaborazione tra il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl”, l’Associazione Triestina Amici della Lirica “Giulio Viozzi” e la Fondazione Teatro Lirico “Giuseppe Verdi”.

Sarà questa l’occasione per incontrare e conoscere personalmente gli artisti impegnati nell’opera di Giuseppe Verdi in scena al Verdi fino a sabato 26 gennaio, nella produzione firmata da Andrea Cigni (nell’allestimento del Teatro Ponchielli di Cremona in coproduzione con il Teatro Grande di Brescia e il Teatro Fraschini di Pavia) per la direzione musicale di Christopher Franklin.

All’incontro, a cura di Giulio Delise, è attesa la partecipazione di tutti gli interpreti di questa popolarissima opera: Giovanni Meoni e Stefano Meo (Nabucco), Amarilli Nizza e Kristina Kolar (Abigaille), Riccardo Rados e Motoharu Takei (Ismaele), Nicola Ulivieri e Gianluca Breda (Zaccaria), Aya Wakizono (Fenena), Andrea Schifaudo (Abdallo), Rinako Hara (Anna), Francesco Musinu (Il Gran Sacerdote di Belo).

L'ingresso alla manifestazione è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

[home page] [lo staff] [meteo]