Comune di Trieste


torna alla homepage


Invasati, tutti pazzi per i fiori: ritornano
gli appuntamenti al Civico Orto Botanico di Trieste


Domenica 12 maggio, al Civico Orto Botanico di via Marchesetti 2, sul colle di San Luigi, dalle ore 10 alle 19, si tiene il primo dei tre appuntamenti dell'iniziativa “Invasati, tutti pazzi per i fiori”, l’atteso mercatino del giardinaggio e orticoltura.

Saranno tre gli appuntamenti domenicali in cui scambiare piante, fiori ed esperienze: 12 maggio, 9 giugno, 8 settembre. Non solo. È possibile anche conoscere meglio le collezioni botaniche dell’Orto, capirne la storia e trovare i legami con l’arte e la musica. Le visite guidate e i laboratori sono destinati agli adulti e ai ragazzi, agli appassionati e a chi non sa molto di verde e di giardinaggio. Tanti i temi proposti perché numerose sono le specie coltivate e mantenute, piante note o meno comuni, erbe spontanee, fiori. Un terreno fertile per la ricerca, lo studio e l’informazione.

La manifestazione, promossa dal Servizio Musei e Biblioteche del Comune di Trieste, è rivolta a tutti, adulti, bambini, entusiasti di giardinaggio e amanti della natura. Ideato per essere soprattutto un momento di incontro, confronto e scambio di esperienze e di materiali fra giardinieri non professionisti, appassionati e dilettanti, il mercatino, come ogni anno, è accompagnato da eventi collaterali, occasioni d’intrattenimento e di approfondimento per conoscere meglio le collezioni dell'Orto Botanico, sentire della musica e dedicarsi alla lettura nella calma di un angolo verde.

Ecco, in dettaglio, il programma di domenica 12 maggio: ore 10, Arte e natura. Visita all’Orto Botanico. Un itinerario tra giardinaggio e arte per scoprire aspetti inconsueti delle collezioni botaniche, con Giada Passalacqua, giardiniera, docente e artista: ore 11, Letture di poesia per un’amica. Le Voci de Luna e l’Altra leggono “poesie per un’amica risanata”, di autrici e autori classici e contemporanei, con una poesia inedita di Melita Richter Malabotta: ore 16, Incontriamoci #abassavoce. Letture per bambini dai 2 anni e per gli adulti a loro vicini; Volontarie di Nati per Leggere, Servizio Musei e Biblioteche, Comune di Trieste; ore 16, FlorLab. Tinte d’erbe, il colore dai fiori. Ispirato ai Quaderni didattici dell’Orto, un laboratorio botanico per ragazzi dagli 8 ai 13 anni a cura di Gaia Zanin, Ecothema, Trieste; ore 17, Note botaniche, Focus Flute*. Orchestra di flauti diretta dal M° Ettore Michelazzi, con Marat Aquavita, Lara Gaudenzi, Manuel Giacaz, Ilaria Mosetti, Federico Padovan, Lorenzo Naim Pllana, Sofia Tornetta, Agata Vidovich, a cura di Scuola di Musica 55 / Casa della Musica, Trieste. Tutto il giorno, dalle 10 alle 19, Mercatino, riservato a privati e associazioni senza fini di lucro, è un'occasione per presentare e proporre in scambio o in vendita piante o parti di esse, talee, semi, bulbi, rizomi, terricci, vasi nonché libri di giardinaggio e orticoltura; Semebaratto, un'occasione per scambiarsi semi particolari, locali e preziosi. Per farlo potete mettere i vostri semi in un semplice foglio di carta ripiegato artigianalmente o seguire le istruzioni che vi verranno insegnate per il montaggio delle storiche bustine di Linneo o di fantasiose piccole custodie nate da un origami. Flowercrossing, cosa sono le piante flowercrossing? Sono piante offerte in dono al pubblico dai partecipanti d’Invasati, dall’Orto Botanico o da appassionati giardinieri. Le trovate sull'étagère all'entrata dell'Orto ….prendetele, curatele, coltivatele, riproducetele e..., alla prossima occasione, donatele a persone che amano le piante! Seminalibro il primo bookrossing botanico italiano! L'iniziativa, nata nel 2016 all'Orto Botanico di Trieste, prosegue anche quest'anno. Protagonisti sono i libri di giardinaggio, botanica, orticoltura, tecnici ma non solo, anche romanzi, racconti o poesie purché ricollegabili a questi temi. Quelli che hai già letto li puoi lasciare in un’apposita libreria posta all’entrata dell’Orto con in prima pagina una speciale etichetta, scaricabile anche dal sito dell’Orto, che dimostra che non si tratta di libri abbandonati, ma di libri che cercano sempre nuovi lettori.

PER ESPORRE
La partecipazione al mercatino di giardinaggio e orticoltura è riservata esclusivamente a privati e associazioni, ovvero a giardinieri non professionisti, appassionati e dilettanti che possono intervenire con piante o parti di esse, talee, semi, bulbi, rizomi, terricci, vasi con piante, libri di
giardinaggio e orticoltura.
Per aderire è necessario seguire le modalità per la partecipazione e compilare l’apposita scheda, reperibile presso il Civico Orto Botanico o scaricabile dal sito www.ortobotanicotrieste.it. 

INFO: al Civico Orto Botanico, di via Carlo de’ Marchesetti 2, si può arrivare di domenica con autobus diretti della linea 26/ oppure con i bus 6, 9 e 35 con fermata nella sottostante piazza Volontari Giuliani, salendo poi a piedi lungo l’ottocentesca Scala San Luigi e Campo San Luigi (o scendendo alla fermata successiva di via Margherita e salendo poi a piedi per Scala Margherita, via Pindemonte, Bosco Biasoletto).

Per ulteriori informazioni tel. 040 36 00 68, e-mail: ortobotanico@comune.trieste.it


[home page] [lo staff] [meteo]