Comune di Trieste


torna alla homepage


Trieste ospiterà per la seconda volta il
Festival Show in piazza dell'Unità d'Italia


Ancora una volta Trieste ospiterà il 7 settembre, in Piazza Unità d'Italia, la finalissima del Festival Show, la kermesse di Radio Birikina e Radio Bella & Monella che nell'edizione 2018 aveva registrato una grande successo.

Alla presentazione tenutasi stamane, in Municipio, sono intervenuti il vicesindaco Paolo Polidori, con il coordinatore di Festival Show, Paolo Baruzzo, Mauro Casarin per concorso Miss, Angela Sozzi, referente per il casting in FVG, Bruno D’Orlando e Barbara Comelli (Posizione Organizzativa) dell’Ufficio Eventi comunale, Francesca Locci, direttore del Servizio di Promozione Turistica, eventi culturali e sportivi dell’Area Cultura, Giuseppe Faggiotto, titolare del Caffè degli Specchi.

La notizia è doppiamente sorprendente perchè l'Amministrazione comunale si è aggiudicata non una tappa del tour che quest'anno festeggerà il ventennale, bensì la finalissima dell'edizione 2019 e si tratta della conferma in città di questo evento applaudito l'anno scorso da migliaia di persone. Festival show è l'evento che fa capo a Radio Birikina e Radio Bella & Monella. In questi anni si è affermato come lo spettacolo più importante dell'estate con molti ospiti che hanno calcato l'imponente palcoscenico. E' la kermesse di molte città importanti di Veneto e Friuli Venezia Giulia. E' approdata in città lo scorso 1° settembre la grande carovana di Festival show con questo cast eccezionale presentato dall'apprezzatissima Bianca Guaccero che ha affiancato sul palcoscenico il coordinatore dell'evento Paolo Baruzzo. Il più importante spettacolo canoro estivo itinerante. In ogni data decine di migliaia di spettatori ad ingresso libero; una produzione caratterizzata da 7 autoarticolati di attrezzature, 40.000 watt di amplificazione, 500 punti luce sul palco, un track adibito a camerini e sala trucco, 3 camper, 1 Truck per la diretta radiofonica, 1 Tir per la regia televisiva, 2 gruppi elettrogeni per 450 Kw di energia elettrica, 100 persone di staff tecnico al seguito. 

“Se l’anno scorso la finalissima del Festival Show è stata la novità assoluta per la città – sostiene il Vicesindaco Paolo Polidori -, quella di quest’anno, prevista il 7 settembre, sancirà la consacrazione di Trieste come città regina di questa prestigiosa manifestazione! Senza nulla togliere alle altre location, piazza Unità ha affascinato migliaia e migliaia di persone, in una cornice impareggiabile offerta dai monumentali palazzi storici e dal mare Adriatico! Trieste, da qualche anno, sta brillando come città dalla crescita straordinaria, nel turismo e pag. ½ nelle attività portuali, tanto da prevederne una nuova era di straordinario sviluppo, proprio nel 300º anno dalla proclamazione di Porto Franco dell’Impero Asburgico. Una città che trabocca di storia, di bellezze architettoniche e naturali, come il Carso, e credetemi, prendersi un lungo weekend per scoprire il capoluogo Giuliano, in concomitanza della Finalissima del Festival Show 2019, ne vale veramente la pena! Appuntamento al 7 settembre, allora! Non esserci sarebbe veramente un peccato!”

"Siamo orgogliosi del percorso fatto con l'Amministrazione comunale di Trieste – afferma Baruzzo – che ha creduto con convinzione al nostro progetto tanto da stimolarci l'anno scorso a trasferire nella prestigiosa Piazza Unità d'Italia la finalissima del tour. Dopo quattro anni, dal 2014 al 2017, di finalissima svolta in Arena a Verona con un successo crescente, l'anno scorso Festival Show, con la grande regia del Comune di Trieste, ha fissato il traguardo in piazza Unità d'Italia nella data di sabato 1° settembre. E' stato un successo straordinario. Migliaia di persone hanno affollato Piazza Unità d'Italia per applaudire i molti ospiti protagonisti dell'evento: da Il Volo a Benji & Fede, Chiara Galiazzo, Federica Carta e Shade, The Kolors, Thomas e Maria Grazia Cucinotta. Torniamo quest'anno forti del grande consenso raccolto l'anno scorso, con la consapevolezza e l'esperienza di questi anni di grandi successi. Grazie al Vicesindaco Paolo Polidori siamo convinti che Trieste ci accoglierà al meglio e l'epilogo di Festival Show 2019 rappresenterà una rinnovata e grande opportunità reciproca. Prima della finalissima, saranno 8 le tappe del Festival Show, da giugno a settembre, tra cui il 30 giugno a Padova, il 20 agosto a Lignano Sabbiadoro e a Mestre il 23 agosto, la penultima tappa. 

Il produttore è Roberto Zanella, editore del network radiofonico seguito da oltre 1.200 ascoltatori al giorno; la direzione artistica e commerciale della manifestazione è a cura di Mariano Sannito. Il coordinamento artistico è di Stefano Favero. La regia video è di Claudio Asquini, la direzione della fotografia porta la firma di Renato Neri. Le coreografie faranno capo a Etienne Jean Marie che in queste settimane è impegnato con Dance Crew Selecta a selezionare i nuovi componenti del corpo di ballo. 

“Una vera e propria festa, una parata di star tutte in una serata, per incontrare i gusti di un vasto pubblico – rileva Sannito - nel cuore della città, straordinario dal punto di vista storico e architettonico. Radio Birikina e Radio Bella & Monella accenderanno i riflettori su un cast di primissimo piano, capace di rappresentare nella sua interezza la musica italiana, passata, presente e futura". Finali nella finale. Non a caso il palco di Festival show è dotato di ampia passerella su cui sfileranno le finaliste del concorso per le Miss, coordinato da Mauro Casarin. Arriveranno tutte le miss proclamate nelle tappe precedenti per l'incoronazione della regina dell'estate. In queste settimane l'organizzazione di Festival Show è impegnata su scala nazionale per la selezione dei giovani fra band, cantanti, cantautori. Le finali del Casting sono in programma a Caorle (Venezia) dal 3 al 5 maggio dove saranno scelti i 12 che diventeranno protagonisti della prossima edizione del tour. Il 7 settembre sarà proclamato il vincitore assoluto. Inoltre, come ha sottolineato Angela Sozzi, la novità di quest’anno è l’istituzione di un casting di ‘prime voci’, per i ragazzini dagli 8 ai 15 anni, accanto a quello riservato ai giovani dai 15 ai 19. Il 7 aprile, alle 16, al Tiare di Villesse si terranno le audizioni con una giuria presieduta da Adriano Pennino, il Maestro che ha diretto “Il Volo” al Festival di Sanremo.

Infine, anche a Trieste arriverà il messaggio a favore della Città della Speranza, Fondazione da sempre abbinata a Festival Show e per la quale, grazie alla generosità del pubblico nelle piazze, in questi anni sono stati raccolti oltre 630.000 euro destinati alla cura e ricerca dei bambini ammalati di leucemia e di altre gravi patologie.


[home page] [lo staff] [meteo]