Comune di Trieste


torna alla homepage


"Festa dell'Albero 2019": presentate in Municipio
le iniziative promosse dal Comune di Trieste


Il 21 novembre ricorre la la Giornata Nazionale degli Alberi istituita dalla Legge n. 10 del 14 gennaio 2013 (norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani) che rappresenta l'occasione privilegiata per il Comune di valorizzare il ruolo degli alberi per la vita dell'uomo e per l'ambiente, nonché di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo comunale. 

La Festa dell’Albero sarà celebrata così anche quest’anno da numerose iniziative promosse dal Comune di Trieste che sono state presentate stamane in Municipio dagli assessori comunali ai Lavori Pubblici Elisa Lodi e alla Scuola, Educazione, Università e Ricerca Angela Brandi assieme ad Andrea De Walderstein, direttore del Servizio Strade e Verde Pubblico con Francesco Panepinto e Anna Nisi dell’Ufficio Strade e Verde Pubblico, Manuela Declich, presidente della V Commissione consiliare.

“Questa ricorrenza è molto importante per richiamare l’attenzione sul verde pubblico e per educare i bambini fin dalla tenera età al rispetto e alla tutela del patrimonio arboreo – ha sottolineato l’assessore Elisa Lodi - . Sono numerose le attività programmate dal Comune, dal 21 novembre fino al mese di dicembre, proprio per ampliare la conoscenza di vari aspetti legati alle piante e agli alberi in particolare, dalle attività didattiche nelle scuole alla piantumazione anche in collaborazione con le Circoscrizioni. Quest’anno si è aggiunta un’altra novità con la new entry delle associazioni no profit che doneranno diverse alberature. Un programma variegato che vede l’Amministrazione impegnata ancor più nella promozione del benessere ambientale, reduce tra l’altro dalla recentissima premiazione quale “Comune fiorito”, importante ‘Marchio’ che certifica il livello ottimale della “qualità dell’ambiente di vita”, ovvero della complessiva vivibilità urbana anche ai fini dell’attrattività e dello sviluppo economico generale del territorio”. Nonostante si sia reso necessario provvedere all’abbattimento di alberature sempre dopo un’attenta e scrupolosa valutazione e monitoraggio da parte dei tecnici esperti, alberature che peraltro vengono puntualmente sostituite ogni volta che ciò avviene. E di questo argomento specifico tratteremo nell’incontro previsto venerdì 22 novembre, al civico museo teatrale “Carlo Schmidl” (Sala B.Bazlen)”.

“La Festa dell’Albero del 21 novembre si inserisce bene nella Giornata mondiale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza” che ricorre il 20 novembre, in fatti proprio mercoledì 20, alle ore 10.00, alla scuola dell’infanzia comunale “Borgo Felice” di via del Pane Bianco 14, sarà piantato il primo degli alberi, come da programma – ha precisato l’assessore Angela Brandi -. Si può affermare che la Festa dell’albero è centenaria in quanto era già stata istituita con un decreto regio nel 1923. E’ fondamentale far conoscere il valore degli ai bambini affinché possano prendersene cura, del resto gli alberi, da sempre un valore inestimabile per l’umanità, sono ‘custodi della nostra memoria’ e vanno anche per ciò rispettati, sono elementi fondamentali dell’ecosistema e, in modo particolare in città contribuiscono significativamente a contrastare l’inquinamento ambientale e a migliorare la qualità della nostra vita. Tra le iniziative di piantumature sono state inserite scuole comunali e anche statali, nonché gli asili nido che ne erano sprovvisti o perlomeno per incrementare quanto già avevano”.

Anche quest’anno dunque il Comune di Trieste, propone interessanti attività e laboratori didattici di diverso tipo coinvolgendo tanto i cittadini che le associazioni e i professionisti delle scuole cittadine, dalle scuole dell’infanzia alle scuole di secondo grado ponendo l’attenzione sull'importanza dell’albero in città, sul legame dell’uomo con la natura, capace di rendere le nostre città più vivibili. L'Amministrazione comunale dall’autunno 2016 – è stato spiegato - ha voluto inoltre coinvolgere le Circoscrizioni Amministrative invitandole, ogni anno, a voler indicare al Servizio Verde Pubblico - in vista questa importante occasione - il luogo ove mettere a dimora due nuovi alberi per ognuna delle sette Circoscrizioni da donare simbolicamente ai nuovi nati maschi e femmine nell'anno 2019 e residenti nelle sette Circoscrizioni.

Le piante saranno messe a dimora all'interno all’interno dei parchi e/o giardini comunali e nelle scuole dell'infanzia, dove i ragazzi rappresentano i cittadini del domani. Sensibilizzarli e informarli significa investire sul nostro futuro e sul futuro del verde in città. Proprio a loro il Comune di Trieste offre tutto l'anno una serie di progetti e proposte didattiche gratuite che si possono trovare sulla Rete Civica del Comune di Trieste (Area Educazione).

Tutta la cittadinanza è invitata a prendere parte alle iniziative che è possibile trovare nel programma sulla pagina della Rete Civica dedicata al Servizio Strade e Verde Pubblico: http://verdepubblico.comune.
trieste.it/category/finestra-sul-verde-urbano/


Programma:

LUNEDI' 18 NOVEMBRE

LICEO ARTISTICO ENRICO E UMBERTO NORDIO
Attività didattica a cura del Comune di Trieste, Dipartimento Territorio, Ambiente Economia e Mobilità, Servizio Strade e Verde Pubblico, rivolta agli studenti delle quinte classi:

ore 13.00-15.00 "La Foresta Urbana di Trieste – I Servizi Ecosistemici del verde Urbano”
Dr. for. Panepinto Francesco-Servizio Strade e Verde Pubblico
“Usare i sensi per conoscere l’Ambiente e scoprirne i benefici”
Arch. Nisi Anna - Servizio Strade e Verde Pubblico

MERCOLEDI' 20 NOVEMBRE

VIA DEL PANE BIANCO 14 – SCUOLA DELL'INFANZIA COMUNALE “BORGO FELICE”

ore 10:00 Messa a dimora di un albero donato dall'Amministrazione comunale con la partecipazione dei bambini del Nido

GIOVEDI' 21 NOVEMBRE

VIA PALLINI – SCUOLA DELL'INFANZIA COMUNALE “PALLINI”

ore 9:00 Messa a dimora di due alberi donati dall'Amministrazione comunale ai nuovi nati di sesso maschile e femminile nell'anno 2019 con la partecipazione dei bambini della Scuola e con la collaborazione della V° Circoscrizione Amministrativa.
Saranno presenti l’assessore Elisa Lodi e l’assessore Angela Brandi.

GIARDINO DI VILLA BAZZONI – VIA DEI NAVALI N.9

ore 10:00 Presentazione attività didattica rivolta ai bambini della scuola dell’infanzia dell’Istituto Sacro Cuore di Gesù, della scuola dell’infanzia La Casetta di Via Besenghi e dell'Asilo Nido Mapà di Via Testi. 

ore 11.00 Messa a dimora di due alberi donati dall'Amministrazione comunale ai nuovi nati nell'anno 2019 con la partecipazione dei bambini delle scuole. 

GIARDINO PUBBLICO “MUZIO DE TOMMASINI” – AREA GIOCHI

ore 13:00 Messa a dimora di un albero donato dalla Fondazione Lucchetta Ota D'Angelo Hrovatin nella ricorrenza del trentennale della Convenzione sui diritti dell'infanzia, con la partecipazione degli studenti del Liceo Carducci.

PIAZZALE GIOBERTI

ore 15:00 Messa a dimora di 20 piccoli alberi donati dall'Associazione Il Ponte in collaborazione con l'Associazione Bioest, con la partecipazione dei bambini della Scuola dell'infanzia Statale Filzi Grego e della Scuola elementare Suvich

TREBICIANO – SCUOLA ELEMENTARE STATALE PINKO TOMAZIC

ore 15:30 Messa a dimora di due alberi donati dall'Amministrazione comunale ai nuovi nati di sesso maschile e femminile nell'anno 2019, con la partecipazione dei bambini della Scuola e la collaborazione della II° Circoscrizione Amministrativa.

VENERDI' 22 NOVEMBRE

CIVICO MUSEO TEATRALE CARLO SCHMIDL - SALA BOBI BAZLEN
Conferenza tecnica organizzata a dal Comune di Trieste, Dipartimento Territorio Ambiente Economia e Mobilità, Servizio Strade e Verde Pubblico, tenuta da esperti nel campo dell'arboricoltura ornamentale, inerente le tematiche dei servizi ecosistemici del verde urbano pubblico e privato, le corrette tecniche dell'arboricoltura moderna per la cura degli alberi e i controlli di stabilità del patrimonio arboreo, rivolta agli operatori pubblici e privati impegnati nella gestione del verde urbano. Obiettivo dell'incontro è quello di sensibilizzare gli operatori e i gestori pubblici e privati sull'importanza del verde urbano per la qualità di vita in città e sul rispetto dell'albero per preservarne il valore e migliorarne la stabilità in un contesto climatico in continuo cambiamento.

ore 09:30 "I Servizi Ecosistemici del verde Urbano”
Dr. for. Panepinto Francesco- Servizio Strade e Verde Pubblico

ore 10:30 Pausa caffè

ore 10.45 "La corretta gestione del patrimonio arboreo urbano nell'ottica del risk management”
Dr. agr. Snidero Ivan – Igreenproject – Arboricoltore e libero professionista.

VIA CURIEL – NIDO DELL'INFANZIA COMUNALE “COLIBRI'”

ore 10:00 Messa a dimora di un albero donato dall'Amministrazione comunale con la partecipazione dei bambini del Nido.

LUNEDI' 25 NOVEMBRE

PARCO FARNETO – AREA GIOCHI PIAZZALE FERDINANDEO 

ore 09:30 Messa a dimora di 10 piccoli alberi donati dal Circolo Legambiente Trieste, a seguire, passeggiata botanica in Parco Farneto (Boschetto) e Giardino Pubblico Muzio de Tommasini, con la partecipazione degli studenti dell'Istituto Statale Deledda Fabiani.

ore 14:00 Attività con la scuola primaria dell’Istituto Sacro Cuore di Gesù
“Tutti Alberi nell’Aria per un Ambiente a misura di bambino”
Arch. Nisi Anna - Servizio Strade e Verde Pubblico

MERCOLEDI' 27 NOVEMBRE

VIA TIGOR 24 – NIDO DELL'INFANZIA COMUNALE “LUNALLEGRA MONGOLFIERA”

ore 10:30 Messa a dimora di un albero donato dall'Amministrazione comunale con la partecipazione dei bambini del Nido.

LOC. PROSECCO – AREA GIOCHI PARCHEGGIO DI VIA SAN NAZARIO

ore 10:30 Messa a dimora di due alberi donati dall'Amministrazione comunale ai nuovi nati di sesso maschile e femminile nell'anno 2019, con la partecipazione delle scolaresche e la collaborazione della I° Circoscrizione Amministrativa.

VENERDI' 13 DICEMBRE

ore 9.30 – 12:30 CIVICO MUSEO TEATRALE CARLO SCHMIDL - SALA BOBI BAZLEN

Dibattito pubblico organizzato a dal Comune di Trieste, Servizio Strade e Verde Pubblico e Civico Museo di Storia Naturale sui boschi periurbani comunali del Farneto e di Villa Giulia, sul tema del valore ecologico del bosco, le emergenze floristiche e faunistiche e le strategie gestionali future per il miglioramento degli ecosistemi forestali peri urbani. Parteciperanno esperti nel campo della selvicoltura urbana, faunisti, ecologi e botanici.

[home page] [lo staff] [meteo]