Comune di Trieste


torna alla homepage


Nati per leggere e le "Favole al telefono"


Nati per Leggere Friuli Venezia Giulia raccoglie il testimone da Damatrà e prosegue l'iniziativa che tanto successo ha riscosso nelle scorse settimane. Il Coordinamento regionale Nati per Leggere ha deciso pertanto di continuare a proporre l'iniziativa fino al termine dell’ emergenza.

L’avventura delle Favole al Telefono, coordinata dalla onlus Damatrà all’interno del progetto della Regione Friuli Venezia Giulia LeggiAMO 0-18, ha avuto inizio nel primo fine settimana di applicazione del cosiddetto decreto #iorestoacasa ed è proseguita fino a sabato scorso. Per tre fine settimana una settantina di lettrici e lettori di tutta la regione, fra i quali molti volontari Nati per Leggere, hanno contattato circa millecinquecento famiglie, che si erano prenotate da tutta Italia e dall’estero, entrando in punta di piedi nelle case attraverso la linea telefonica, per condividere l'esperienza della lettura di relazione, chiacchierando, emozionando ed emozionandosi. Un modo di fare promozione della lettura in un momento difficile in cui le storie permettono di restare #distantimauniti.

Per prenotare una Favola al telefono e riceverla a casa propria, è sufficiente inviare un messaggio Whatsapp o un SMS a uno dei seguenti numeri: 349 3256747 oppure 338 6874921, indicando:nome ed età del/la bambino/a per cui si richiede la lettura, nome del genitore o altro adulto di riferimento che prenota, città di provenienza, preferenza di data e orario.

Ciascuna famiglia riceverà il proprio racconto nelle giornate di venerdì e sabato tra le 10 e le 12 del mattino e tra le 18 e le 20 della sera. 

[home page] [lo staff] [meteo]