Comune di Trieste


torna alla homepage


Immobili comunali in vendita diretta


C’è tempo fino al 31 dicembre per presentare le offerte e partecipare alla vendita diretta di alcuni immobili comunali. Venerdì 24 ottobre l’assessore comunale ai Servizi generali, Progetti europei e Valorizzazione immobiliare Lorenzo Giorgi, assieme al direttore del Servizio Gestione Patrimonio Luigi Leonardi, ha presentato l’avviso pubblico di alienazione diretta di alcuni immobili, non assegnati a seguito di precedenti e infruttuose procedure di vendita.

Il primo lotto è un edificio soggetto a vincolo che si trova nel centro del rione di Servola e il cui prezzo base è di 89.085 euro. Il secondo è un locale d’affari nella zona di piazza Garibaldi e vede un prezzo base di 142.125 euro. Il terzo è un immobile soggetto a vincolo che si trova in via dell’Ospitale, sul colle di San Giusto e che ha un prezzo base di 650.775 euro. Il terzo lotto riguarda infine l’autorimessa “Rotonda del Boschetto” che nelle vicinanze del centro Commerciale Il Giulia dispone di 130 posti macchina e il cui prezzo base parte da 1.204.950 euro.

“Cerchiamo così -ha spiegato l’assessore Lorenzo Giorgi - di sburocratizzare il più possibile le procedure, favorendo l’incontro e il rapporto con gli imprenditori interessati. Si va a trattativa diretta che dà la possibilità di andare a sbloccare delle situazioni su immobili che possono invece andare a creare opportunità d’investimento e di posti di lavoro”.

Nella sua completezza l’avviso è pubblicato e disponibile sul sito web del Comune di Trieste nella pagina “bandi e concorsi” (http://bandieconcorsi.comune.trieste.it) alla voce “manifestazione d’interesse” e all’albo pretorio del Comune di Trieste.

[home page] [lo staff] [meteo]