Comune di Trieste


torna alla homepage


Locali di Viale Miramare n.65: il Comune di Trieste ne dispone la concessione ai Carabinieri (nucleo volontari FVG), ai Pompieri volontari e ai Vigili del Fuoco volontari


Il Vicesindaco e Assessore alla Protezione Civile Paolo Polidori ha presentato stamane in Municipio la concessione dei locali situati nel comprensorio di Viale Miramare n.65, all'Associazione nazionale Carabinieri-Nucleo Volontario di Protezione Civile-sezione di Trieste, all'Associazione Corpo Pompieri Volontari di Trieste e ai Vigili del Fuoco Volontari. 

“Finalmente con la concessione, in comodato d'uso, della sede di Viale Miramare 65, dove c'è ora il Distretto di Polizia Locale, formalizzata da un'apposita delibera di Giunta – ha spiegato Polidori – si stabilisce il contratto per l'utilizzo dei locali, in tutto 10 stanze, che saranno a disposizione di queste tre importanti Associazioni di volontariato. In questo modo si fornirà un fattivo contributo alla logistica per la riuscita delle operazioni di emergenza e al necessario coordinamento per gestire al meglio tutte le situazioni”.

Il coordinatore del Corpo dei Pompieri volontari Alessandro Novello, ringraziando l'Amministrazione comunale per l'attenzione e la sensibilità dimostrate, ha sottolineato la valenza dell'atto che garantirà in tal modo maggiori spazi, anche per i mezzi operativi a disposizione, importantissimi per far fronte a organizzazione e logistica in caso di immediate situazioni di emergenza. E che permetterà un maggiore scambio anche per un altro aspetto rilevante, concernente la formazione dei volontari.

Soddisfazione è stata espressa da Marino Lacosegliaz, presidente dei Vigili del Fuoco Volontari e dal Vice Brigadiere Fausto Simonelli, presidente del Nucleo Volontari FVG dell'Associazione Nazionale dei Carabinieri il quale ha specificato che il Nucleo gestisce le emergenze in tutta la Regione Friuli Venezia Giulia, a Trieste, Gorizia, Udine e Pordenone: “E' un onore per noi avere una sede a Trieste perchè ci consentirà di garantire maggiore efficienza in tutte le operazioni, auspicando che così la collaborazione sia sempre più valida”.

Assieme alla sezione dell'Associazione Nazionale Alpini e al Gruppo incendi boschivi (che ha sede a S.Croce), sono tutte Associazioni storiche accreditate al Centro di Protezione Civile di Palmanova, hanno puntualizzato il Vice Comandante della Polizia Locale Paolo Jerman e il Commissario Aggiunto Mauro Bunz. “Queste associazioni di volontariato hanno un valore inestimabile che va a supporto dell'Istituzione – ha detto Jerman -. Avere un unico centro come punto di riferimento è fondamentale per il coordinamento degli interventi anche di grande rilievo. Anche in occasione dello svolgimento di eventi e manifestazioni che vedono sempre più la presenza delle associazioni in base alle nuove normative sulla sicurezza. L'obiettivo è in ogni caso creare sempre più forti sinergie per ottimizzare tutta l'operatività.”.

La sede di Viale Miramare, che ospiterà anche i mezzi delle tre associazioni di volontariato (10 mezzi circa), sarà operativa già nei primi mesi del 2019.

[home page] [lo staff] [meteo]