Comune di Trieste


torna alla homepage


Il covid-19 non ferma la prevenzione: presentate
in Municipio "Nastro Rosa - LILT for women"
e "Percorso Azzurro – Lilt for men"


Presentate stamane in Municipio le due campagne “Nastro Rosa - LILT for women” per la prevenzione del tumore al seno e la campagna “Percorso Azzurro – Lilt for men” per la prevenzione del tumore della prostata. Sono intervenuti gli assessori comunali al Sociale Carlo Grilli e ai grandi eventi, giovani e pari opportunità Francesca De Santis, la presidente di Lilt Trieste, Bruna Scaggiante. Marina Bortul, responsabile della Breast Unit di Trieste (Chirurgia Senologica), Nicola Pavan, dirigente medico della Clinica Urologica dell’Ospedale di Cattinara, Carla Dellach, dirigente Medico presso il Centro Sociale Oncologico ASS1 Triestina.

L’importanza della prevenzione per le donne ma anche per gli uomini è stata rimarcata dall’assessore Grilli nell’introdurre la conferenza stampa: “E’ un invito forte e deciso di tenere alta l’attenzione sulla propria salute e sulla prevenzione, nel rispetto di sé e degli altri e di chi ci sta accanto, in un territorio dove operano professionisti medici importanti”.

“E’ un grandissimo onore presentare un’iniziativa che punta alla conoscenza, alla consapevolezza e prevenzione, che vede quotidianamente l’impegno della Lilt per informare nel modo più corretto ed esaustivo possibile la popolazione. E coinvolgendo anche i giovani, seppure sia senz’altro fondamentale fare prevenzione a tutte le età – ha sottolineato l’assessore De Santis -.

La presidente Scaggiante, nel ringraziare il Comune per la costante sinergia nelle campagne della Lilt, ha rilevato come quest’anno sia particolarmente rilevante evidenziare queste iniziative poiché l’attività di screening è stata interrotta nel periodo di lockdown per le misure anti-Covid, pertanto si prevedono diagnosi tardive. Sia il Ministro Speranza che l’assessore regionale Riccardi hanno sottolineato come sia fondamentale essere incisivi in questa direzione. Ci teniamo – ha aggiunto – sensibilizzare maggiormente i giovani che devono rendersi consapevoli dei rischi per la salute, anche comunicando in famiglia.

Le iniziative in programma, promosse a Trieste e nei Comuni limitrofi dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – LILT – Associazione provinciale di Trieste, si terranno rispettivamente nei mesi di ottobre e novembre 2020.

Calendario iniziative Campagna “Nastro Rosa” : 1 ottobre, ore 18.30, piazza della Borsa – Flash mob di avvio della campagna “Nastro Rosa”: “L’emergenza covid non può fermare la prevenzione”. Intrattenimento musicale a cura del Leo Club Trieste. Partecipa una rappresentanza di giocatrici del Volley Club Trieste e del Basket 4Trieste, testimonials Lilt. Illuminazione in rosa per tutto il mese della Fontana del Nettuno, in co-organizzazione con il Comune di Trieste. Sos Lilt cancro al seno: medici e psicologi rispondono alle domande dei cittadini. Le domande potranno essere inoltrate alla LILT Trieste telefonando al 351 8111937 nei giorni: lunedì e mercoledì 16.00-18.00, martedì e giovedì 9.30-11.30. In co-organizzazione con Asugi visite gratuite di prevenzione senologica presso la SC Centro Sociale Oncologico-OSARF, dedicate alle donne che non rientrano nei programmi di screening. A partir

Dal 5 ottobre appuntamenti presso la segreteria LILT di Trieste telefonando allo 040-398312 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.00.

7, 14, 21 ottobre, palazzo Gopcevic ore 16.30 : tre incontri con l’arte e le emozioni a cura del maestro Paolo Cervi Kervisher in co-organizzazione con Comune Trieste.

19 ottobre ore 18.00. I giovani sostengono la prevenzione: serata musicale alla Casa della Musica con Francesca Valentina Salcioli e l’arpa celtica. In co-organizzazione con il Comune Trieste.

31 ottobre: Camminata culturale dei 10000 passi - DONNE in PIAZZA- per conoscere alcune Donne che hanno segnato la storia. Informazioni e adesioni presso la LILT Trieste telefonando allo 040-398312 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.00.

Comuni della provincia di Trieste: Illuminazione in rosa di palazzi e monumenti; gli esperti incontrano la popolazione

Iniziative Campagna “Percorso Azzurro” Lilt for men per la prevenzione dei tumori maschili - Novembre 2020

1° novembre, illuminazione in azzurro della Fontana del Nettuno, in co-organizzazione con il Comune di Trieste per tutto il mese.

2 novembre ore 18.00 Fontana del Nettuno, piazza della Borsa. Flash mob: “L’emergenza covid non può fermare la prevenzione”. Sos Lilt cancro alla sfera genitale maschile: medici e psicologi rispondono alle domande dei cittadini. Le domande potranno essere inoltrate alla LILT Trieste telefonando al 351 8111937 nei giorni: lunedì e mercoledì 16.00-18.00, martedì e giovedì 9.30-11.30. In collaborazione con Asugi visite urologiche gratuite per uomini in età da rischio per cancro alla prostata a cura della SC Urologia di Cattinara.

A partire dal 2 novembre appuntamenti presso la segreteria LILT di Trieste telefonando allo 040-398312 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.00.

4, 18 novembre, palazzo Gopcevic, ore 17.00 : incontri con i medici della Prostate Unit di Cattinara sulla prevenzione dei tumori urologici.

12 novembre ore 18.00 i giovani sostengono la prevenzione: una serata musicale a cura dei giovani del Leo Club Triestee LILT Young Trieste alla Casa della Musica in co-organizzazione con Comune Trieste.

27 novembre: camminata culturale dei 10000 passi – UOMINI in PIAZZA - per conoscere alcuni Uomini che hanno segnato la storia Informazioni e adesioni presso la LILT Trieste telefonando allo 040-398312 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.00.

Comuni della provincia di Trieste: illuminazione in azzurro di palazzi e monumenti; gli esperti incontrano la popolazione

Le campagne hanno il patrocinio di: Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Trieste; Ordine dei Farmacisti di Trieste; Federfarma Trieste; Federsanità ANCI FVG; Associazione Italiana Donne Medico-Trieste; Associazione Italiana Moglie Medico-Trieste e la collaborazione della Casa della Musica-Trieste.

Alle due campagne hanno aderito anche i Comuni di Duino Aurisina, Monrupino, Muggia, Sgonico, San Dorligo della Valle.


[home page] [lo staff] [meteo]