torna alla homepage


Tavagnacco: tutti gli eventi e le iniziative dell'estate 2020


Dopo i mesi di stop forzato, sono riprese anche a Tavagnacco le iniziative culturali e gli eventi rivolti alla cittadinanza, ovviamente nel rispetto delle necessarie misure di sicurezza. Il calendario messo a punto dal Comune, anche in collaborazione con la Fondazione Bon, la Società cooperativa SimulArte e i Commercianti, prevede appuntamenti musicali, il Cinema all’aperto, la presentazione di libri con l’autore..

Per quanto riguarda gli appuntamenti musicali, ogni mercoledì, dal 22 luglio al 19 agosto alle ore 21, si svolgerà la rassegna “Fuoriprogramma”, che prevede l’esibizione di musicisti di fama, quali Edoardo De Angelis e Paola Selva, il Kythara Trio, la cantante Laura Giavon. I concerti si terranno nell’area festeggiamenti di Tavagnacco, in via Tolmezzo. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero, con prenotazione obbligatoria (dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19 tel. 0432 1482124 oppure biglietteria@simularte.it o sul sito www.simularte.it). 

Nell’estate di Tavagnacco è presente anche un momento conviviale: per venerdì 24 luglio le Associazioni dell’Est del Comune hanno organizzato una Cena sotto le stelle. Anche in questo caso la prenotazione è obbligatoria. Giovedì 30 luglio, nel corso dell’Happy Hour in Corte, che si svolge ogni giovedì presso la Cort di Felet, si terrà la presentazione del libro di Marta Mauro “Un altro maggio altrove”; dialogherà con l’autrice Fabiola Danelutto. Dal 7 agosto poi, prenderà il via il Cinema sotto le stelle, appuntamento molto atteso dai cittadini, che si terrà ogni venerdì fino al 28 agosto, nella piazza di Molin Nuovo. Mercoledì 26 agosto alle 18.30, nell’area festeggiamenti di Tavagnacco si terrà l’evento “La patrie sot dal tei”, un incontro per la presentazione del mensile “La patrie dal Friûl”, l’unico periodico interamente scritto in lingua friulana. Gli eventi proseguiranno anche a settembre: venerdì 4 alle 18.30, sempre nell’area verde di Tavagnacco, si terrà la presentazione del libro di Ilaria Tuti “Fiore di roccia”, in cui la famosa scrittrice gemonese racconta la storia, troppo spesso dimenticata, delle portatrici carniche. Dialogherà con l’autrice la giornalista Elena Commessatti. Venerdì 12 settembre, presso il teatro della Fondazione Bon di Colugna, sarà la volta del “Cinema di famiglia” del regista Massimo Garlatti Costa, che rievoca, attraverso filmini amatoriali, momenti significativi di storia locale.

La programmazione estiva ovviamente non ha dimenticato i più piccoli: per loro nei giovedì di luglio è possibile, sempre su prenotazione, assistere alle letture nel giardino della Biblioteca (tel. 0432 577395); inoltre, presso i centri estivi organizzati dal Comune, si terranno gli eventi previsti nell’ambito del Progetto regionale Bestiario immaginato 2020, alla sua settima edizione. Durante tali incontri, gli operatori della Cooperativa Damatrà accompagneranno i bambini e le bambine lungo un percorso fatto di storie e di laboratori creativi.

“Per il 2020 avevamo messo a punto un programma ricco di appuntamenti culturali - commenta l'Assessore alla cultura Ornella Comuzzo - molti dei quali in collaborazione con le Associazioni del territorio. Purtroppo a causa della pandemia per alcuni mesi tutto si è fermato. Ora è tempo di ricominciare, con fiducia e speranza nel futuro. Il calendario di eventi che abbiamo predisposto potrà ancora arricchirsi nel tempo con l’inserimento di nuove iniziative, anche in collaborazione con i commercianti, sempre con l’obiettivo di rianimare il territorio. Intendiamo ripartire all’insegna della cultura e di una rinnovata socialità, con iniziative che favoriscano il piacere di ritrovarsi, di stare insieme e di crescere come Comunità”.

[home page] [lo staff] [meteo]