torna alla homepage


Portopiccolo: un temporary Wine Shop
e le esperienze gastronomiche di eccellenza


Sono partite nel borgo di Portopiccolo in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia una serie di degustazione all’insegna del territorio e della sua eccellenza vitivinicola. Un’occasione per riscoprire la bellezza, la sofisticatezza e la forza del territorio del Friuli Venezia Giulia attraverso i suoi sapori e le opportunità di degustazione e di acquisto che questa iniziativa offre.

Il prossimo appuntamento, dal 31 luglio al 2 agosto, si terrà all’interno del Wine Shop di Portopiccolo dalle 17 alle 22 con le degustazione dei vini delle aziende Dorigo e Vigneti Pietro Pittaro, dove verranno raccontate la storia e le particolarità dei loro vini inconfondibili.

Le degustazioni sono tutte gratuite ma occorre prenotarsi su www.portopiccolowinejourney.it/ 

I prossimi appuntamenti in calendario:

7-9 agosto. Un autoctono carsolino: la Vitovska.
Vini delle aziende Castello di Rubbia e Parovel Vigneti e Oliveti 1898

14-16 agosto. Hai mai degustato dei Sauvignon Medaglia d’Oro?
Vini delle aziende Borgo Conventi e Pitars.

21-23 agosto. Degustiamo l’autoctono Ribolla Gialla in versione spumantizzata.
Vini delle aziende Forchir e Isola Augusta.

28-30 agosto. L’internazionale Merlot con le sfumature peculiari del territorio.
Vini delle aziende Vistorta e Conte d’Attimis-Maniago.

4-6 settembre. Scopriamo assieme un autoctono d’eccellenza: la Ribolla Gialla.
Vini delle aziende Tenimenti Civa e Torre Rosazza.

11-13 settembre. Un’espressione esclusiva di un territorio: lo Schioppettino di Prepotto.
Vini delle aziende Grillo Iole e Ronco dei Pini.

18-20 settembre. Cabernet Franc con tonalità distintive del nostro terroir.
Vini delle aziende Castelvecchio e Monviert.

25-27 settembre. Un rosso d’eccellenza per concludere in bellezza: il Refosco dal Peduncolo Rosso.
Vini delle aziende Dario Coos e Tenuta Villanova. 

Oltre alle degustazioni ad arricchire una calda serata estiva, passeggiando lungo la splendida Marina di Portopiccolo, ci sono le sue proposte enogastronomiche che si concretizzano in una ricchezza di

offerta di esperienze culinarie che va dal ristorante Cliff al Bistrot Maxi’s, con la sua recente rinnovata gestione che sta già facendo parlare i triestini più attenti alle nuove tendenze.

Il Ristorante Cliff, è caratterizzato da parole chiave come: territorio, tradizione, tipicità. Un viaggio nella vivacità dell’offerta gastronomica dell’intero Friuli-Venezia Giulia, in cui la selezione degli ingredienti utilizzati è certificata nella loro provenienza, meritevole di esprimere autenticità e tipicità. Con attenzione al benessere, innovazione e genuinità delle proposte. 

Poi il Maxi’s Bistrot, luogo ideale per un pranzo vista mare, con primizie di stagione servito al tavolo o all’ombrellone, che i fratelli Burlina hanno reso unica e accattivante. Di sera si trasforma nel cuore pulsante di Portopiccolo con un’offerta di cocktail e vini, anche francesi, per un aperitivo sul pontile che si tuffa sul mare e un menù dal carattere cosmopolita per una cena dove il pesce pescato e il plateau di crudità in stile Costa Azzurra potranno essere gustati godendo della splendida vista sul tramonto e sul Castello di Duino.

Fiore all’occhiello della splendida Marina è il Ristorante Bris, dove la tradizione di mare del Golfo di Trieste è con orgoglio portata avanti, che propone dei percorsi nei sapori locali in abbinamento con i vini, a cui spetta il compito di completare il viaggio di degustazione. Il luogo è altrettanto esclusivo: un’ampia terrazza sul mare.

Per una serata all’insegna della non formalità invece la Pizzeria Trattoria L’Oro di Napoli è l’ideale. Farine selezionate e lievitate naturalmente, la ricerca delle materie prime e la stagionalità dei prodotti del territorio sono i protagonisti della pizza dal sapore autentico e verace. Ma non solo. Antipasti sfiziosi e con materie prime di primissima scelta e anche gustose fritture di pesce, cucinati in modo casalingo dalla mitica Isa. Un clima caldo e famigliare che accontenta tutti.

E infine, ma non ultimo, La Bottega dove è possibile trovare tutta la produzione del territorio per un pranzo veloce, un take away o un lungo aperitivo apprezzando i vini del Collio e del Carso, il formaggio e i salumi prodotti dalle osmizze, le verdure direttamente dagli orti dei contadini.


[home page] [lo staff] [meteo]