torna alla homepage


Marina Militare: riapre il Museo Storico Navale di Venezia

Fino alla fine del mese sarà possibile visitare gratuitamente la mostra dedicata a “d’Annunzio Marinaio”

Il 14 novembre alle ore 16.00, si svolgerà a Venezia la cerimonia di riapertura della sede principale del Museo Storico Navale della Marina Militare alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, del Sindaco di Venezia, architetto Luigi Brugnaro e di altre autorità civili e militari.

La struttura espositiva di inestimabile valore storico e culturale riapre così al pubblico grazie all’impegno della Marina Militare, a seguito di importanti interventi di riqualificazione e di adeguamento agli standard di sicurezza infrastrutturali che rappresentano proprio la testimonianza del costante impegno che la Forza Armata pone per la tutela e la valorizzazione degli edifici siti nella città lagunare.

Per l’occasione il giornalista storico, professor Giordano Bruno Guerri, inaugurerà la mostra dal titolo “d’Annunzio Marinaio”, realizzata a cura dell’Ufficio Storico della Marina Militare in collaborazione con la “Fondazione il Vittoriale degli Italiani”.

La mostra sarà aperta gratuitamente al pubblico per tutto il mese di novembre e darà la possibilità di poter ammirare foto, documenti e cimeli appartenuti al “Vate” come, ad esempio, la mitragliatrice dell’idrovolante Macchi con cui il poeta prese parte a numerose missioni nel corso del Grande Guerra.


[home page] [lo staff] [meteo]