torna alla homepage


Le mostre autunnali del MASI Lugano

Il programma espositivo da settembre a dicembre 2020.

Il Museo d'arte della Svizzera italiana presenta per l’autunno 2020 cinque esposizioni il cui comune denominatore è l’arte contemporanea ticinese.

Tra fine agosto e novembre 2020, verranno presentate una serie di mostre monografiche dedicate ad artisti svizzeri: Il Ticino che cambia del fotografo Vincenzo Vicari presso la sede di Palazzo Reali, una mostra dedicata a Paolo Mazzucchelli, PAM Paolo Mazzuchelli. Tra le ciglia, e una personale dello scultore Hans Josephsohn, entrambe ospitate nella sede del MASI al LAC. Il MASI omaggia anche due artiste della scena contemporanea: Gabriela Maria Müller, vincitrice della 12° edizione del Bally Artist of the Year Award e Marta Margnetti, vincitrice del prestigioso premio Manor Award Ticino 2020.

Da settembre la Collezione Giancarlo e Danna Olgiati presenta il nuovo allestimento What’s New? A Collection in Progress 2020 arricchito da recenti acquisizioni.

PAM Paolo Mazzuchelli. Tra le ciglia 
06.09.2020 – 28.03.2021
MASI LAC


L’esposizione dedicata all’artista ticinese presenta una selezione di opere che spaziano dagli esordi degli anni Settanta fino ai giorni nostri. Composto da un ricco insieme di opere di grande formato, l’allestimento mette in evidenza le molteplici tecniche impiegate dall’artista, sottolineando così l’alta qualità estetica della sua produzione.


[home page] [lo staff] [meteo]