torna alla homepage


A Meduno (PN), Palazzo Colossis, le mostre Rassegna di Architettura Arco Alpino dell’Associazione Architetti Arco Alpino e Una casa è una casa, di Italo Zannier


La rassegna di Architettura Arco Alpino ha visto la partecipazione di ben 246 progetti d’eccellenza realizzati sull’arco alpino italiano negli ultimi anni, selezionato 22 opere (oggetto della mostra) e decretato 4 vincitori, proclamati da una giuria internazionale.

Le 22 opere in rassegna, completate tra il 2010 e il 2016, rappresentano per la giuria il meglio delle progettazioni alpine italiane. Si tratta di architetture di grande qualità e su diversa scala (temi infrastrutturali, residenziali, museali, ricettivi, scolastici, ricreativi o produttivi), concepite e costruite in realtà territoriali in cui morfologia, clima, quota, habitat costringono ad affrontare situazioni complesse. Perché progettare in alta quota significa sfidare la montagna, ma con rispetto; assecondarla, ma con personalità; e amarla, senza compromessi.

La montagna, banco di prova duro e imparziale, è sostanza e cornice di questi buoni progetti che favoriscono nuovi modelli di sviluppo, e che prefigurano specifiche modalità d’interpretazione e visione. Su piccola o grande scala, con coraggio, riflessione, semplicità e qualità.

Venerdì 21 settembre la vernice della mostra sarà introdotta da:
Federico della Puppa - Venezia
“Politiche abitative e Montagna”, Regione FVG
Arch. Alberto Winterle - Trento
Presidente dell’Associazione Architetti Arco Alpino
Arch. Enrico Scaramellini - Madesimo (SO)

Progetti selezionati nella Rassegna AAA

Apertura al pubblico: 22-23-29 settembre: 16.00-19.00 - 30 settembre: 10.00-12.00 e 16.00-19.00 - 14 ottobre: 10.00-19.00

Obiettivo dell’associazione AAA – che raccoglie sotto le proprie insegne ben 10 Ordini provinciali degli Architetti che, da Cuneo a Udine, vedono nell’alta quota italiana un tratto comune, quotidiano, decisivo e perentorio dei propri territori - è la valorizzazione delle specificità di una progettazione culturalmente e morfologicamente sfidante e dar vita a percorsi condivisi di confronto, conoscenza, partecipazione.

L’associazione Architetti Arco Alpino, fondata il 20 maggio 2016 dagli Ordini degli Architetti PPC della Regione Autonoma della Valle d'Aosta, Provincia di Belluno, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia di Cuneo, Province di Novara e Verbano-Cusio-Ossola, Provincia di Sondrio, Provincia di Torino, Provincia Autonoma di Trento e Provincia di Udine – cui si è aggiunto l’Ordine di Vercelli nel giugno 2018 - nasce con lo scopo di creare sinergie tra i partecipanti e di coordinare le iniziative legate alle tematiche culturali e professionali con rilevante caratterizzazione alpina, con la consapevolezza che le affinità delle caratteristiche geografiche delle Alpi hanno sempre determinato e determinano tutt’oggi problemi ed esigenze simili. 

www.architettiarcoalpino.it - info@architettiarcoalpino.it


[home page] [lo staff] [meteo]