torna alla homepage


Typos 2016, Silent Spaces selezionato da ADI Design Index: concorrerà per il Compasso d'Oro 2018

Si conclude con una mostra a Milano e a Roma la preselezione degli oggetti tra cui saranno scelti i prossimi premi Compasso d’Oro del 2018. Tra questi l'evento 2016 dell'Associazione Culturale Typos e il designer Roberto Duse.

772 le candidature, solo 204 i selezionati: ADI Design Index 2017 conferma la cura con cui l’Osservatorio permanente del Design ADI sceglie dal 2000 i migliori prodotti del design italiano. 

Questi prodotti saranno proposti nel 2018, insieme con quelli dell’ADI Design Index 2016, alla giuria del XXV Compasso d’Oro ADI, che ogni due anni prende in esame solo i prodotti preselezionati nei due anni precedenti.

Nella mostra 2017, che si è aperta a Milano il 10 ottobre per trasferirsi a Roma alla fine del mese, sono presenti prodotti selezionati di ogni categoria, dai mobili alle lampade, ai veicoli, agli oggetti personali, ai materiali, ai componenti per l’architettura, alla grafica. E l’Exhibition Design: i progetti di allestimento delle mostre, con una specifica valenza culturale e divulgativa. Tra questi anche Typos 2016 - Silent Spaces, la mostra personale del grafico Roberto Duse, organizzata a 70 metri sotto terra (nella grotta delle Torri di Slivia, Trieste) dall'Associazione Culturale Typos e curata da Sara Stulle.

E non è tutto. Perché Roberto Duse è stato selezionato anche per altri due prodotti grafici: il catalogo della mostra “Elettrodomesticità. Design e innovazione a Nord Est da Zanussi a Electrolux” e per il lavoro della Sala del Museo della Risiera di San Sabba.

I prodotti di ADI Design Index 2017 sono raccolti in un catalogo (edito da ADIper e acquistabile online sul sito web di ADI). Tra questi ci saranno i prossimi Compassi d'Oro.


[home page] [lo staff] [meteo]