torna alla homepage


Sembra un quadro, sembra una foto: mostra tra
foto e pittura alla Galleria Sagittaria di Pordenone

SI APRE SABATO 9 GIUGNO, ALLA GALLERIA SAGITTARIA DI PORDENONE, LA MOSTRA A CURA DI ANGELO BERTANI E GUIDO CECERE: VI SONO ESPOSTE OPERE DI 56 ARTISTI ITALIANI E INTERNAZIONALI CHE RILEGGONO L’INTERAZIONE FRA PITTURA E FOTOGRAFIA, DAGLI ESORDI DELLA “DAGHERROTIPIA” AL NOSTRO TEMPO.

«Quante volte un fotografo, vicino a una sua opera, esposta magari in una mostra, ha sentito esclamare “che bella foto... sembra un quadro!”, da un visitatore che aveva l’intenzione di fare un complimento all’autore? Molte, troppe volte! E quante volte un pittore realista o iperrealista, ha sentito esclamare da un estimatore estasiato “ma guarda che lavoro incredibile, sembra una foto!”? Ancora molte». In queste parole del curatore Guido Cecere ci sono i presupposti della 449^ mostra che si inaugura sabato 9 giugno, alle 17.30 nella Galleria Sagittaria di Pordenone: “Sembra un quadro. Sembra una foto. Rispecchiamenti e ibridazioni fra fotografia e pittura”. Precisa poi il co-curatore Angelo Bertani: l’esposizione si propone «fin dal titolo un po’ provocatorio e un po’ ironico, di andare oltre il luogo comune a cui fa riferimento e di indicare, per esempi significativi, alcune positive e fruttuose relazioni intercorse tra la fotografia e la pittura, e naturalmente le tecniche ad essa imparentate».

Promossa dal Centro Iniziative Culturali Pordenone con il Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone, la mostra metterà dunque a confronto fotografia e pittura e farà riflettere sulle somiglianze e sulle influenze reciproche dei due linguaggi visivi nel corso degli ultimi centottanta anni. Lo farà attraverso un percorso espositivo caratterizzato dalle opere di 56 artisti italiani e internazionali, in cui si spazia dalla “Marilyn” di Andy Warhol, iconizzata da una foto provino di Frank Powolny nel backstage dello storico film “Niagara”, ai due noti ‘boxeurs’ immortalati con tecnica a sali d’argento nel 1928 da August Sander e sessant’anni dopo trasposti in incisione da Franco Dugo.

La mostra sarà visitabile da sabato 9 giugno a domenica 9 settembre 2018 

Catalogo in Galleria
INGRESSO LIBERO
Orario: Martedì > Domenica 16.00 > 19.00
Chiuso le domeniche di luglio e e agosto
Tutti i sabati di luglio e agosto chiusura ore 18.00
Chiuso dall'1 al 15 agosto e sabato 8 settembre
A richiesta sono previste visite guidate per gruppi

CICP - Centro Iniziative Culturali Pordenone
Via Concordia 7 \ 33170 Pordenone \ Italy
Telefono +39 0434 553205 
www.centroculturapordenone.it/cicp 
cicp@centroculturapordenone.it
 
http://facebook.com/centroculturapordenone.it 
youtube.com/CulturaPn


[home page] [lo staff] [meteo]